}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.

Halibut con fagiolini e funghi.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on venerdì 8 agosto 2014 | 18:58:00

Ingredienti: per 4 persone

4 fette di halibut di 150 g ciascuna
120 g di orecchiette piccole o altri funghi
80 g di fagiolini 
20 g di burro
1 spicchio di aglio
sale

 

La tradizione vuole che l’halibut bianco sia cucinato e servito in occasioni speciali come il Natale e i matrimoni, o per le cene domenicali con la famiglia o con ospiti di riguardo. Di recente anche gli chef internazionali hanno iniziato a conoscere l’halibut bianco norvegese, fornendo così il loro contributo all’arte della preparazione di questo pesce straordinario e alla creazione di nuovi piatti, sviluppando inoltre l’antica tradizione, questa volta nei propri ristoranti. Il gusto delicato di questo pesce giustifica e riporta in vita le antiche leggende norvegesi sull’halibut bianco, ritenuto un dono delle divinità scandinave.

Halibut con fagiolini e funghi

Preparazione: 25’

Cottura: 25’

  • Pulite con un panno inumidito i funghi, eliminando con un piccolo coltello eventuali residui terrosi.
  • Se fosse necessario passateli velocemente in poca acqua tiepida e asciugateli immediatamente; mondate i fagiolini eliminando le estremità e l’eventuale filo che li percorre in lunghezza.
  • Sbucciate l’aglio, fatelo appassire a fuoco basso in un tegame con il burro per 5 minuti; eliminatelo, alzate la fiamma e rosolatevi le fette di halibut 1 minuto per parte, poi sgocciolatele e raccoglietele in un piatto.
  • Aggiungete i funghi e i fagiolini, salateli, lasciateli rosolare per 1 minuto, abbassate la fiamma e fateli cuocere per circa 10 minuti a recipiente coperto e bagnando di tanto in tanto, se fosse necessario, con poca acqua.
  • Unite il pesce spostando i vegetali in modo che le fette si appoggino direttamente sul fondo del recipiente e proseguite la cottura per altri 5 minuti a recipiente coperto, poi servite nei piatti singoli.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti