}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » » Gelati di yogurt ai piccoli frutti.

Gelati di yogurt ai piccoli frutti.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il sabato 9 agosto 2014 | 21:10:00

Ingredienti: per 4 persone

300 g di yogurt
120 g di fragole, mirtilli o lamponi
40 g di zucchero
8 dl di panna

In fragole, more e lamponi, oltre alle classi di composti più diffusi in frutta e verdura come ad esempio la vitamina C, sono presenti elevate concentrazioni di una classe di polifenoli denominate “ellagitanini”. Gli ellagitanini sono composti bioattivi ed uno degli scopi della nostra ricerca è approfondire la conoscenza delle loro proprietà. Si pensi ad esempio che le fragole consumate annualmente in Europa contengono complessivamente quasi 300 tonnellate del principale ellagitannino, l’agrimoniin, che quindi è probabilmente il principale composto di questa classe nella nostra dieta.

Gelati di yogurt ai piccoli frutti

Preparazione: 25’ più tempi aggiuntivi

  • Mettete nel freezer una vaschetta di acciaio con coperchio.
  • Mondate le fragole e tagliatele a pezzetti, raccoglietele in una terrina, cospargetele di zucchero e lasciatele macerare per 1 ora, poi frullatele con la panna e mescolate il frullato con lo yogurt.
  • Estraete la vaschetta dal freezer, versatevi il composto senza colmarla totalmente, incoperchiate, mettetela nel freezer per circa 1 ora, poi estraetela e mescolate energicamente il gelato.
  • Riponetelo ancora nel freezer e lasciatelo rassodare per un’altra ora, poi estraetelo e mescolatelo nuovamente.
  • Il gelato sarà pronto dopo circa 4 ore di freezer.
  • Utilizzate lo stesso metodo per preparare gelati allo yogurt con altri frutti.
  • Per ottenere un gelato particolarmente liscio passate il frullato al colino fine.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti