}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , , , , » Le migliori ricette semplici per il menù di Natale 2018: Panettone ai 6 gusti.

Le migliori ricette semplici per il menù di Natale 2018: Panettone ai 6 gusti.

Pubblicato da Maria Susana Diaz il mercoledì 12 dicembre 2018 | 18:10:00

Luci, colori, regali, incenso profumato e tavole imbandite… Il Natale 2018 è ormai alle porte! Le festività di fine anno sono un periodo meraviglioso per stare al calduccio e darsi da fare in cucina per preparare dolci tipici e tradizionali come il panettone o il tronchetto.

E per farti assaporare tutta la dolcezza del Natale, abbiamo raccolto deliziose ricette di torte o dolcetti che puoi preparare per tutta la famiglia, così quest’anno, scambiarsi gli auguri sarà un momento ancora più gustoso.

Una Ricetta al Giorno  il nostro “classico natalizio” è il metodo definitivo per cambiare la tua vita ai fornelli.
panettone-gastronomico


La ricetta.

Tutte le ricette per creare i tuoi Antipastidi Natale.
Leggi anche: Raccolta di Ricette Antipasti di Natale sfiziosi, facili e velocissimi da preparare.

Ingredienti.

Per 8 persone

1 panettone gastronomico di circa 500 g
3 fette di mortadella ai pistacchi
8 fette di speck
1 barattolo grande di maionese
1 carota
1 zucchina
qualche foglia 6 idee esclusive con di radicchio
4 ciuffi di soncino
qualche foglia di rucola
prezzemolo
olio etravergine d’oliva
sale, pepe

Per la crema al tonno:
  4 cucchiai di panna
1 cucchiaio di pasta di acciughe
120 g di tonno sott’olio scolato
1 piccola patata lessata
1/2 limone

Per la crema ai carciofi:
4 carciofi
1 uovo

Per la crema ai pomodori secchi:

6 pomodori secchi
100 g di caprino

Per la crema alle noci:
2 cucchiai di yogurt greco
30 g di grana
50 g di noci

Per la crema al gamberetti:

1 cipollotto rosso
1 piccola arancia non trattata
120 g di code di gamberetti lessati
aceto

Preparazione.

60’

  • Pulite i carciofi, lessateli, scolateli e strizzateli. Rassodate ’uovo e frullateli con i carciofi, un po’ di prezzemolo, 1 cucchiaio di maionese e sale.
  • Scottate in acqua e aceto i pomodori secchi, sgocciolateli e tritateli nel mixer con un po’ di prezzemolo, poi mescolateli con il caprino e un filo di olio.
  • Tritate le noci con il grana e unite lo yogurt.
  • Mescolate 4-5 cucchiai di maionese con il cipollotto tritato, 1 cucchiaio di succo di arancia , poca scorza grattugiata, 5 gocce di aceto e i gamberetti. Lavorate la panna acida con 2 cucchiai di patata, la pasta di acciughe, il tonno e il succo del limone.
  • Tagliate il panettone come spiegato nel riquadro a fianco e realizzate gli strati in quest’ordine, partendo dalla base.
  • Il primo con la crema al tonno, il secondo con la crema di carciofi, il terzo con la crema di pomodori e la la crema di noci e lo speck, il quinto con lamortadella, il quarto con la crema di noci e lo speck, il quinto con la crema ai gamberetti. L’ultimo strato, a base di ortaggi, va aggiunto subito prima di servire.
  • Tritate molto finemente nel mixer il salmone affumicato e, a metà operazione, aggiungete 1 cucchiaio di maionese e 1 cucchiaio di succo di limone. Allo stesso modo, tritate lo sgombro privato della pelle e aggiungete il succo di limone e la maionese rimasti.
  • Potete preparare gli strati il giorno prima e conservarli in frigorifero già impilati e protetti da un telo.
  • Al momento di servire, tagliate il panettone in 6 spicchi verticali.
  • Con una spatola flessibile lavorate il soncino e radicchio.
  • Per realizzare il panettone, tagliatelo in 12 fette orizzontali con un velo di maionese, la carota e la zucchina tagliate a nastro e le foglie di rucola.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter o sulla tua bacheca su Facebook. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

A proposito di: Maria Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

Random Ricette

I miei preferiti