}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » » Riso bollito con erba cipollina.

Riso bollito con erba cipollina.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il lunedì 4 agosto 2014 | 21:19:00

Ingredienti: per 4 persone

320 g di riso semifino
20 fili di erba cipollina
olio extravergine di oliva
sale


Il riso è il cereale più consumato al mondo, e non a caso è considerato il re dei cereali. Proviene dalla cariosside della Oryza Sativa, pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle graminacee. Ha delle proprietà nutritive davvero interessanti, spesso sottovalutate. La sua composizione, lo rende depurativo e digeribile, regola inoltre la flora intestinale e grazie al suo scarso contenuto in sodio è indicato nella dieta iposodica per la prevenzione e trattamento di alcune patologie come l’ipertensione arteriosa; non contiene glutine e dunque è adatto anche per l’alimentazione dei celiaci e dei soggetti intolleranti.

Riso bollito con erba cipollina

Preparazione: 10’

Cottura: 15’

  • Pulite l’erba cipollina con un panno, tenetene da parte qualche filo, poi tagliatela sottilmente con un coltello da cucina oppure con le forbici, ma non tritatela per evitare di sfibrarla.
  • Raccoglietela in una ciotola e versatevi sopra 4 cucchiai di olio, in modo che questo si possa aromatizzare.
  • In una capace casseruola portate a ebollizione abbondante acqua salata; unite il riso e lasciatelo cuocere per circa 12 minuti.
  • Scolatelo e raccoglietelo in una terrina. Se lo volete servire freddo, passatelo sotto il getto dell’acqua fredda, quindi sgocciolatelo con molta cura.
  • Unitevi l’olio con l’erba cipollina e mescolate; distribuite il riso nei piatti singoli, completate con i fili di erba cipollina interi tenuti da parte e servite.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti