}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Gamberi siciliani cotti e crudi con carciofi al basilico.

Gamberi siciliani cotti e crudi con carciofi al basilico.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on martedì 19 agosto 2014 | 14:46:00

Ingredienti: per 4 persone

16 gamberi rossi siciliani con la testa
8 carciofini
il succo di 1 limone
2 mazzetti di basilico
1 bicchiere di brodo vegetale
1 cucchiaio di farina
il succo di 1 arancia
4 cucchiai di aceto di vino bianco
1 foglia di alloro
1/2 testa di aglio (tagliata in senso orizzontale)
olio extravergine di oliva
sale
alcuni grani di pepe
pepe di mulinello

Il gambero rosso è una specie tipica del Mare Mediterraneo, che cresce prevalentemente in Sicilia.

Gamberi siciliani cotti e crudi con carciofi al basilico

Preparazione:

  • Lavate il basilico, asciugatelo, ponetelo in una ciotola e copritelo con abbondante olio.
  • Staccate le foglie esterne più dure dei carciofini, svuotateli internamente e poneteli a mano a mano in acqua acidulata con il succo di limone.
  • Portate a ebollizione una pentola con circa 7 dl di acqua, alcuni grani di pepe, una presa di sale, la mezza testa di aglio in camicia (da cui avrete prelevato mezzo spicchio), l’aceto, l’alloro e il succo d’arancia.
  • Stemperate la farina nell’acqua bollente, immergetevi i carciofini e cuoceteli per 5-7 minuti, finché saranno teneri.
  • Scolateli e capovolgeteli su un telo. Nel frattempo frullate il basilico con l’olio e un poco di brodo, in modo da ottenere una crema fluida e omogenea.
  • Lavate otto gamberi, sgocciolateli con cura e divideteli a metà (in senso longitudinale) senza sgusciarli.
  • Cuoceteli per 2 minuti in una larga padella con un filo di olio e il mezzo spicchio di aglio tenuto da parte, appoggiandoli dalla parte del carapace.
  • Regolate di sale e pepe, coprite, spegnete il fuoco e lasciate riposare per 2 minuti.
  • Disponete i gamberi cotti sui piatti caldi e aggiungete le code dei restanti gamberi crudi, accuratamente lavate e sgusciate.
  • Ponete al centro i carciofini riempiti con la salsa al basilico, irrorate il tutto con un filo di olio e servite.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti