}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Mattonella di peperoni gialli con ricotta romana.

Mattonella di peperoni gialli con ricotta romana.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il mercoledì 27 agosto 2014 | 19:19:00

Ingredienti: per 4 persone

3 peperoni gialli
200 g di ricotta romana
3 uova
2 dl di panna fresca
qualche foglia di menta
2 scalogni
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
10 g di burro
sale
pepe

Le origini della ricotta romana sono antichissime e riferimenti storici risalgono a Marco Porzio Catone che raccolse le norme che regolavano la pastorizia nella Roma repubblicana dove il latte di pecora aveva tre destinazioni: religiosa, come bevanda e la trasformazione in formaggi con l'uso residuo del siero per ottenere appunto la ricotta.

Mattonella di peperoni gialli

Preparazione: 30’ più il tempo di riposo

Cottura: 60’

  • Lavate e asciugate le foglie di menta.
  • Tenendone da parte alcune per la decorazione, tritate le rimanenti.
  • Mondate gli scalogni e tritateli finemente.
  • Lavate due peperoni, asciugateli tamponandoli con carta assorbente da cucina e ungeteli con un cucchiaio di olio.
  • Avvolgeteli in due fogli di alluminio e infornateli a 200°C per 20 minuti.
  • Nel frattempo lavate e asciugate il terzo peperone e tagliatelo a listarelle sottili. Sfornate i peperoni al forno, lasciateli raffreddare, quindi spellateli, dividet
  • eli in falde e privateli di semi e picciolo.
  • Tagliateli a pezzettini e fateli saltare in un tegame antiaderente con l’olio rimasto e gli scalogni.
  • A fine cottura salate, pepate e profumate con la menta tritata.
  • Frullate i peperoni insieme con la ricotta, la panna e i tuorli d’uovo.
  • Montate gli albumi a neve fermissima e incorporateli delicatamente al composto, mescolando dal basso verso l’alto affinché non si smontino.
    Imburrate uno stampo da plum-cake della capacità di 1 l, versatevi uniformemente il composto e cuocetelo a bagnomaria, in forno già caldo a 180 °C, per 30 minuti.
  • Sfornate e lasciate riposare per 10 minuti.
  • Sformate la mattonella sul piatto da portata, affettandola parzialmente; decorate a piacere con le listarelle di peperone crudo e le rimanenti foglioline di menta e servite.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti