}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , , » Lo Zighinì è tra i piatti più conosciuti della cucina eritrea.

Lo Zighinì è tra i piatti più conosciuti della cucina eritrea.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il domenica 9 marzo 2014 | 13:57:00

Ingredienti: per 6 persone

500 g di carne di manzo
500 g di pomodori pelati
500 g di cipolle
2 o 3 cucchiai di berberè
6 ingera
olio


Lo zighinì, tra i piatti più conosciuti della cucina eritrea, somala e dell'Etiopia, è composto da uno spezzatino di carne, che può essere sia di manzo che di pollo, verdure e legumi vari, come accompagnamento, il tutto servito su forme di pane injera, che viene usato come cucchiaio per mangiare il tutto.
La particolarità dello zighinì sta nel fatto che è un piatto unico, nel senso che è completo di carne e verdure, ma anche che viene servito come piatto comune da cui attingere, obbligatoriamente con le mani, usando il pane per raccogliere insieme gli ingredienti e portarli alla bocca. Nei ristoranti eritrei e le posate non fanno parte del servizio!

Zeghinì

Preparazione: 20’ + 1 ora e 15’ di cottura
  • Tritate finemente le cipolle, tenendone due intere da parte, e cuocetele in poca acqua.
  • Quando l’acqua è stata assorbita, aggiungete due cucchiai di olio e rosolate a fuoco vivo.
  • Tagliate a fette sottili le cipolle restanti: scottatele in acqua bollente per 1 minuto, prelevatele con un cucchiaio forato, mettetele su un foglio di carta assorbente da cucina ad asciugare e poi rosolatele in una padella con tre cucchiai di olio.
  • Vi serviranno per la decorazione del piatto.
  • Tagliate la carne a dadini piuttosto piccoli e aggiungetela alle cipolle insieme con il berberè; dopo circa 5 minuti di cottura, unite i pomodori pelati e continuate a cuocere a fuoco lento per 1 ora, mescolando di tanto in tanto.
  • Quando lo zeghinì è pronto, disponetelo sull’ingera e servitelo caldissimo, accompagnandolo con le fette di cipolla.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti