}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Pabassinas nuoresi con uvetta, noce e mandorle.

Pabassinas nuoresi con uvetta, noce e mandorle.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il venerdì 7 marzo 2014 | 16:23:00

Ingredienti: per 4 persone

250 g di farina 00
130 g di zucchero semolato
120 g di burro
2 uova
70 g di gherigli di noce spelati
70 g di uvetta
70 g di mandorle, sgusciate e spelate
100 g di zucchero a velo
sale
farina di mandorle per la placca
confettini colorati per guarnire

Il papassino è un dolce tipo della Sardegna, chiamato anche papassìno, papassinu (al singolare) e papassini, pabassinas, pabassinos, papassinos (al plurale). Nella parte meridionale dell'Isola sono aromatizzati con ingredienti quali cannella e vaniglia mentre nella parte settentrionale prevalgono le scorze di arancio e di limone insieme ai semi di finocchio selvatico. L'area di maggiore diffusione è la Sardegna centrale. Wikipedia

Pabassinas nuoresi

Preparazione: 10’ + 60’ di cottura
  • Lessate le patate per 5 minuti, poi scolatele e mettetele in una teglia antiaderente.
  • Praticate un'incisione con un coltello attorno al collo dell'anguilla.
  • Servendovi di una pinza sollevatene la pelle e, con uno straccio, afferratela e tiratela verso la coda, in modo da toglierla completamente.
  • Se lo preferite, potete lasciarla per avere una preparazione più saporita, ma anche più grassa e meno digeribile.
  • Lavate l'anguilla e incidetela lungo il dorso.
  • Arrotolatela nella teglia delle patate, salatela e infornate a 180 °C per 50 minuti.
  • In una piccola casseruola fate fondere il burro e unitevi la salvia.
  • Sfornate l'anguilla e tagliatela a pezzi (rocchi), distribuiteli nei piatti singoli, unitevi le patate salandole leggermente, versate sul pesce il burro alla salvia e servite.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

1 commenti :

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti