}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Le Caiettes sono un classico della cucina francese che possiamo fare tranquillamente con gli ingredienti che abbiamo in casa.

Le Caiettes sono un classico della cucina francese che possiamo fare tranquillamente con gli ingredienti che abbiamo in casa.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on venerdì 14 marzo 2014 | 14:03:00

Ingredienti: per 4 persone.

800 g di pane raffermo
250 g di farina
1/2 l di latte
1 uovo
80 g di spinaci già lessati
1/2 costola di sedano
1 rametto di rosmarino
qualche foglia di salvia
80 g di burro
3 cucchiai di trito aromatico fresco (salvia, rosmarino, timo)
2 salsicce
noce moscata
sale
pepe

 

caiettes

Preparazione: 30’ più il tempo di riposo + 30’ di cottura
  • In una terrina sbriciolate grossolanamente il pane e bagnatelo con il latte; aggiungete anche l’uovo sbattuto, un pizzico di sale e la farina.
  • Mescolate, coprite con pellicola trasparente e lasciate riposare per circa mezz’ora.
    Mondate e lavate il sedano e tritatelo finemente con il rosmarino e la salvia.
  • Strizzate gli spinaci e tritate anch’essi; incorporate spinaci ed erbe aromatiche nell’impasto per gli gnocchi preparato in precedenza, aggiungendo un pizzico di noce moscata; aggiustate di sale e mescolate con cura.
  • Mettete a bollire l’acqua per cuocere gli gnocchi e preparate il condimento: lasciate fondere 60 g di burro in una casseruola, aggiungete le salsicce sbriciolate e fatele rosolare velocemente a fiamma vivace.
  • Quando la salsiccia sarà cotta, unite anche il trito di erbe aromatiche (salvia, rosmarino, timo) e mescolate.
  • Cuocete gli gnocchi prelevando l’impasto con l’aiuto di un cucchiaio e gettandolo nell’acqua bollente salata: a mano a mano che le caiettes risalgono in superficie, scolatele con il mestolo forato e disponetele in una pirofila imburrata.
  • Aggiungete il condimento di salsiccia ed erbe, mescolate con cura e cospargete la superficie con qualche fiocchetto di burro.
  • Mettete a gratinare nel forno già caldo a 180 °C per circa 10 minuti e servite in tavola.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti