}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Zabaione salato all’aneto con puntarelle.

Zabaione salato all’aneto con puntarelle.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il domenica 9 marzo 2014 | 13:49:00

Ingredienti: per 4 persone

4 tuorli d’uovo
1 bicchiere di olio extravergine di oliva
1 cespo di puntarelle freschissimo
2 cucchiai di succo di lime
1 ciuffo di aneto
sale
pepe

Dell’aneto in cucina si usano sia i semi sia le foglie soprattutto nella cucina scandinava, che li accosta ad uova, pesce (salmone), molluschi e patate.
Nella cucina italiana viene adoperato nelle insalate, sulle patate lessate, nelle marinate, nella salsa per i pesci , per insaporire minestre e intingoli e sulla carne alla griglia, ma si accompagna anche a yogurt, panna acida e formaggi freschi.
I semi, molto profumati, sono ideali per aromatizzare l\'aceto, e quindi le conserve.

Zabaione salato all’aneto con puntarelle

Preparazione: 15’ + 20’ di cottura
  • Lavate e mondate il cespo di puntarelle e tagliatene i ciuffi nel senso della lunghezza.
  • Ponete i tuorli in un pentolino, aggiungete un bicchiere di acqua tiepida e cuocete a bagnomaria in una casseruola riempita per metà di acqua, sbattendo continuamente con una frusta fino a ottenere un composto spumoso.
  • Aggiungete l’olio versandolo a filo e il succo di lime; sbattete ancora qualche minuto e spegnete il fuoco.
  • Fuori dal fuoco, regolate di sale e pepe e unite le foglioline di aneto tagliuzzate con le forbici.
  • Distribuite lo zabaione nelle fondine individuali, guarnite con alcuni ciuffi di puntarelle e servite gli altri a parte.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

Random Ricette

I miei preferiti