}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Cannelloni su letto di bietole da costa.

Cannelloni su letto di bietole da costa.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il martedì 4 marzo 2014 | 13:10:00

Ingredienti: per 4 persone

500 g di bietole da costa
300 g di polpa di vitello macinata
200 g di farina
80 g di formaggio di capra
60 g di grana grattugiato
10 g di burro
3 uova
1 cipolla
1 carota
1 costa di sedano
1 dl di besciamella
1 dl di brodo di carne
olio extravergine di oliva
sale
pepe in grani


Cannelloni su letto di bietole da costa

Preparazione: 45’ + 2 ore e 10’ di cottura
  • Disponete la farina a fontana; sgusciate nel centro 2 uova e impastate prima con la forchetta, poi con le mani, sino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
  • Stendete la pasta con l’apposita macchinetta e ricavate tanti rettangoli di 10 x 15 cm; lessateli in acqua bollente salata.
  • Sgocciolateli con la schiumarola e fateli asciugare su un panno da cucina.
  • Mondate e tritate la carota e il sedano.
  • Sbucciate la cipolla, affettatela e fatela appassire a fiamma bassa con il burro, la carota e il sedano per 7-8 minuti, mescolando spesso.
  • Alzate leggermente la fiamma, unite la carne, quindi bagnate con il brodo e fate cuocere per 1 ora e 20 minuti, bagnando con altro brodo se fosse necessario; regolate di sale.
  • Lavate accuratamente le bietole e sbollentatele per 1 minuto in acqua bollente leggermente salata, sgocciolatele e tagliatele grossolanamente, poi tritatene finemente una manciata.Scaldate la besciamella e incorporatevi il grana; versatela in una bacinella e unitevi la carne, l’uovo rimasto, le bietole tritate, poi mescolate con cura.
  • Condite con 1 cucchiaio di olio le bietole rimaste.
  • Formate su ogni rettangolo di pasta una larga striscia di ripieno e arrotolatelo. Ungete con 1 cucchiaio di olio una teglia, disponetevi le bietole, quindi adagiatevi sopra i cannelloni.
  • Distribuite sulla pasta il formaggio di capra a fettine e passate in forno a 180 °C per 30 minuti, poi sfornate, condite con 2 cucchiai di olio a filo e una macinata di pepe, infine servite.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

1 commenti :

  1. Buoni i cannelloni!!! Ancora complimenti. Ti aspetto sul mio blog. A presto

    RispondiElimina

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti