}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Insalata con radicchio di Chioggia e formaggio di capra.

Insalata con radicchio di Chioggia e formaggio di capra.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on venerdì 28 marzo 2014 | 17:50:00

Ingredienti: per 4 persone

1 cespo di radicchio di Chioggia (solo il cuore)
4 cipolle rosse di Tropea
200 g di fagiolini sottili
200 g di formaggio di capra fresco
1 cucchiaio di uvetta
20 g di coriandolo essiccato
1 cucchiaio di zucchero di canna
3 cucchiai di aceto di vino rosso
5 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale
pepe nero
1 cucchiaio di pepe rosa in grani
1 cucchiaio di pepe verde in grani

Insalata con radicchio di Chioggia e formaggio di capra

Preparazione: 20’

  • Sbucciate le cipolle e tagliatele a spicchi.
  • Scaldate l’olio extravergine di oliva in una padella, ponetevi gli spicchi di cipolla e lasciateli cuocere a fuoco basso per 4 minuti, mescolando spesso; salate, versate l’aceto, coprite e cuocete per altri 6-8 minuti.
  • Prelevate le cipolle e tenetele da parte.
  • Unite al fondo di cottura l’uvetta e cospargetela con lo zucchero di canna e abbondante pepe nero macinato al momento.
  • Mescolate, attendete qualche minuto che l’uvetta si gonfi e spegnete.
  • Lavate e spuntate i fagiolini, tagliateli in due o tre pezzi e lessateli in acqua salata già a bollore.
  • Scolateli dopo 5 minuti e raffreddateli sotto l’acqua corrente.
  • Lavate le foglie più tenere del radicchio, tamponatele con carta assorbente da cucina e tagliatele a metà nel senso della lunghezza.
  • Adagiatele nei piatti individuali e disponete su di esse gli spicchi di cipolla e i fagiolini.
  • Con una forchetta lavorate il formaggio di capra con il coriandolo essiccato, amalgamando con cura.
  • Formate delle piccole palline e passatele nei grani di pepe rosa e verde precedentemente schiacciati.
  • Aggiungete le palline di formaggio di capra alle verdure, irroratele con la salsina preparata con il fondo di cottura delle cipolle e l’uvetta e servite.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti