}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Animelle di vitello con funghi porcini e spinaci.

Animelle di vitello con funghi porcini e spinaci.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il venerdì 7 marzo 2014 | 12:52:00

Ingredienti: per 4 persone

400 g di animelle di vitello pronte per la cottura
200 g di porcini piccoli
200 g di spinaci
1 porro
olio di oliva
sale

Animella è il nome popolare del timo, una ghiandola situata nel collo dei bovini che non superano i due anni di vita. In Piemonte viene chiamata anche lacetto. Il termine definisce anche, nel Lazio, il pancreas di bovini od ovini. Wikipedia

Animelle di vitello con funghi e spinaci

Preparazione: 15’ + 40’ di cottura
  • Affettate le animelle, mettetele in una teglia antiaderente e infornate a 80 °C per 20 minuti o sino a quando saranno cotte, poi salatele leggermente.
  • Lavate gli spinaci in più acque in modo da eliminare completamente il terriccio, poi fateli cuocere per 3 minuti in una casseruola con pochissima acqua salata e scolateli.
  • Pulite con un panno inumidito i funghi, eliminando con un piccolo coltello eventuali residui terrosi: se fosse necessario passateli velocemente in acqua tiepida e asciugateli; tagliateli a metà o a grosse fette nel senso dell’altezza.
  • Scaldate 1 cucchiaio di olio in una casseruola a fiamma bassa, unitevi i funghi, salate, incoperchiate e lasciateli cuocere per qualche minuto; quando cominceranno a espellere l’acqua, alzate la fiamma e portateli a cottura calcolando 7-8 minuti.
  • Mondate il porro, eliminate la guaina esterna, affettate il bulbo e, servendovi di un colino, sbollentatelo in acqua salata per 1 minuto, poi sgocciolatelo.
  • Disponete gli spinaci nei piatti singoli, adagiatevi sopra le animelle, il porro, i funghi e servite.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

Random Ricette

I miei preferiti