}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.

Calamaretti farciti con ricotta e funghi.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il venerdì 14 marzo 2014 | 13:56:00

Ingredienti: per 4 persone.

300 g di calamaretti
25 g di funghi essiccati
50 g di ricotta fresca
1 cucchiaio di grana grattugiato
1 tuorlo
70 g di farina tipo 00
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
10 fili di erba cipollina
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
olio di semi di arachidi
sale
pepe nero in grani

Se il calamaro è di piccole dimensioni, non sarà necessario trattarlo ed anzi, è preferibile cucinarlo intero; in alternativa bisognerà preoccuparsi di rimuovere il gladio, gli intestini, gli occhi, la pelle ed il becco.
Se questa operazione risultasse complicata, si potrà sbollentare il calamaro per qualche istante in pentola, per poi immergerlo in acqua fredda subito dopo, e separare la testa dal resto del corpo, sciacquarlo sotto l\'acqua corrente, prestando una particolare attenzione nel rimuovere le possibili tracce di sabbia; dopodiché si potrà procede alla cottura.
Nel cucinarlo, bisogna considerare che il calamaro perde molta acqua e quindi decrescerà consistentemente. I calamari di piccolo taglio, vengono utilizzati generalmente per fritture o insalate, mentre quelli più grossi sono destinati ad essere cucinati ripieni, oppure possono essere fatti in umido.

Calamaretti farciti con ricotta e funghi

Preparazione: 35 minuti più il tempo di ammollo + 20’ di cottura
  • Ponete i funghi ad ammollare in acqua tiepida.
  • Nel frattempo pulite i calamaretti: staccate le teste e conservate i tentacoli; sfilate la penna e le interiora facendo attenzione a non rompere le sacche, quindi privateli della pelle.
  • Scolate i funghi, sciacquateli per eliminare eventuali impurità, quindi strizzateli bene e tritateli grossolanamente; lavate e asciugate l’erba cipollina.
  • Tritate nel mixer i tentacoli dei calamaretti insieme con lo spicchio di aglio sbucciato e rosolate brevemente il trito in una padella con l’olio extravergine di oliva, i funghi, metà del prezzemolo, un pizzico di sale e una macinata di pepe.
  • Lasciate raffreddare il composto, quindi incorporatevi la ricotta, il tuorlo, il grana grattugiato, metà dell’erba cipollina tagliuzzata e il prezzemolo rimasto.
  • Mescolate bene per amalgamare gli ingredienti e farcite con il composto ottenuto le sacche dei calamaretti, fermandone l’estremità con uno stecchino.
  • Scaldate in una capiente padella abbondante olio di semi di arachidi.
  • Passate uniformemente i calamaretti nella farina facendo attenzione a non far fuoriuscire la farcia e, quando l’olio sarà bollente, friggetevi i calamaretti, rigirandoli con due palette a metà cottura.
  • Quando saranno ben dorati, prelevateli con un mestolo forato e adagiateli su carta assorbente da cucina a perdere l’unto in eccesso.
  • Trasferiteli quindi su un piatto da portata, cospargeteli con la rimanente erba cipollina tagliuzzata e servite in tavola.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti