}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , , , , , » Pakoras di verdure antipasto fritto ricoperto di pastella che ha origine nell'Asia meridionale.

Pakoras di verdure antipasto fritto ricoperto di pastella che ha origine nell'Asia meridionale.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il martedì 11 marzo 2014 | 13:24:00

Ingredienti: per 4 persone.

200 g di patate
150 g di cimette di cavolfiore
150 g di cimette di broccoletti
1 melanzana
1 cipolla
150 g farina di ceci
50 g di farina
1 cucchiaino di lievito
1/4 di cucchiaino di curcuma
1/4 di cucchiaino di curcuma
1 cucchiaino di garam masala (miscela di spezie)
1 cucchiaino di coriandolo macinato
1 cucchiaino di peperoncino piccante in polvere
olio per friggere
sale

Pakoras di verdure

Preparazione: 30’ più il tempo di riposo + 50’ di cottura
  • Mescolate bene in una ciotola la farina di ceci, la farina, il lievito, il sale e le spezie, unitevi 3 dl di acqua e lavorate il tutto fino a ottenere una pasta liscia e omogenea.
  • Fatela riposare per 30 minuti.
  • Pelate le patate, lavatele e riducetele a dadini.
  • Fatele bollire in acqua bollente salata per circa 10 minuti e scolatele.
  • Lavate le cimette di cavolfiore e broccoletti, dividendo a metà quelle troppo grosse.
  • Sbianchite entrambe in abbondante acqua bollente salata per circa 3 minuti, scolatele, quindi passatele in acqua fredda e scolatele nuovamente.
  • Mondate la melanzana, lavatela e tagliatela a fette di circa mezzo centimetro.
  • Pelate la cipolla e riducetela ad anelli.
  • Scaldate l’olio, quindi intingete le verdure nella pastella, poche per volta, e friggetele.
  • Scolatele infine su carta assorbente da cucina e servitele, accompagnando con il chutney di pomodoro preparato rosolando nel ghee lo zenzero tritato e le spezie in polvere, quindi aggiungendovi la polpa di pomodoro, l’uvetta ammollata e scolata, il succo di limone, due cucchiai di zucchero e un pizzico di sale, facendo cuocere il tutto a fuoco dolce per 15 minuti.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti