}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , , » Cavolfiore fritto con salsa alle erbe e uova.

Cavolfiore fritto con salsa alle erbe e uova.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il sabato 1 marzo 2014 | 14:45:00

Ingredienti: per 6 persone

1 cavolfiore
3 uova
80 g di pangrattato
10 g di prezzemolo più un poco per guarnire
10 g di maggiorana
10 g di basilico
2 dl di yogurt
olio extravergine di oliva
olio per friggere
sale

Il cavolfiore può essere consumato bollito, fritto, arrostito o cotto al vapore. Può essere usato come contorno o anche come piatto principale, nella preparazione di zuppe di verdura. Il cavolo (Brassica oleracea) era noto già nell'antichità. Per i greci era sacro, mentre i romani lo utilizzavano per curare le più svariate malattie: ad esempio lo mangiavano crudo, prima dei banchetti, per aiutare l'organismo ad assorbire meglio l'alcool e con le foglie pestate medicavano ulcerazioni e ferite.

 

Cavolfiore fritto con salsa alle erbe e uova

Preparazione: 20’ + 530 di cottura
  • Dividete il cavolfiore a cimette e fatele cuocere in acqua bollente salata per 7-8 minuti.
  • Sbattete 1 uovo in una fondina; versate il pangrattato in un’altra fondina.
  • Sgocciolate il cavolfiore, asciugatelo con un panno, passatelo nell’uovo, poi nel pangrattato.
  • Scaldate abbondante olio in una padella e fatevi dorare le cimette di cavolfiore poche per volta.
  • Sgocciolatele e disponetele su un foglio di carta assorbente da cucina.
  • Fate rassodare le restanti uova per circa 10 minuti, poi sgusciatele.
  • Mondate e tritate il prezzemolo, la maggiorana, il basilico.
  • Raccogliete in una ciotola lo yogurt, salatelo leggermente e unitevi 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.
  • Sminuzzate le uova con le mani e amalgamatele allo yogurt.
  • Suddividete la salsa in 4 tazzine.
  • Distribuite il cavolfiore nei piatti singoli e servitelo accompagnato con la salsa.
  • Guarnite la portata con un rametto di prezzemolo. 

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

Random Ricette

I miei preferiti