}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Radicchio e belga saltati con acciughe, cetriolini e capperi.

Radicchio e belga saltati con acciughe, cetriolini e capperi.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il mercoledì 11 giugno 2014 | 17:11:00

Ingredienti: per 4 persone

4 cespi piccoli di radicchio di Treviso
4 cespi di indivia belga
1 spicchio di aglio
1 porro piccolo
1 dl di vino bianco secco
4 acciughe sott'olio
2 cetriolini sott’aceto
2 cucchiai di frutti di cappero sotto sale
qualche ciuffo di prezzemolo
olio extravergine di oliva
sale
pepe nero in grani

 

Radicchio e belga saltati con acciughe, cetriolini e capperi

Preparazione: 10’ + 10’ di cottura

  • Sbucciate lo spicchio di aglio e mondate il porro privandolo della parte verde e dello strato esterno.
  • Tritateli finemente e fateli appassire a fiamma dolce nel wok con quattro cucchiai di olio.
  • Mondate e lavate i cespi di indivia e di radicchio, asciugateli tamponandoli con carta assorbente da cucina e tagliateli a metà nel senso della lunghezza, senza privarli della radice.
  • Aggiungete il radicchio e la belga al trito di aglio e porro e fateli rosolare a fuoco medio per 2-3 minuti, mescolando di frequente.
  • Salate leggermente, bagnate con il vino bianco e lasciate sfumare a fiamma viva.
  • In un pentolino fate sciogliere le acciughe ben sgocciolate in due cucchiai di olio, schiacciandole con i rebbi di una forchetta.
  • Aggiungete i frutti di cappero dissalati sotto l’acqua corrente e sgocciolati e i cetriolini tagliati prima a metà nel senso della lunghezza, poi a rondelle.
  • Fate insaporire per 1 minuto, quindi versate il tutto nel wok, spolverizzate con un’abbondante macinata di pepe e cospargete con metà delle foglie di prezzemolo ben lavate, asciugate e tritate.
  • Disponete la preparazione in un piatto da portata, guarnite con le rimanenti foglie di prezzemolo e servite in tavola.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti