}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Ura maki con tonno e salmone.

Ura maki con tonno e salmone.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il sabato 21 giugno 2014 | 16:58:00

Ingredienti: per 4 persone

80 g di filetto di salmone fresco
250 g di riso per sushi già bollito
1 cetriolo
1 porro (solo il bianco)
4 cucchiai di semi di sesamo
2 fogli di alga nori tostati
2 cucchiai di aceto di riso
1 cucchiaino di pasta wasabi
1 pizzico di zucchero
sale

L'uramaki è un tipo di sushi arrotolat0, dall'effetto molto scenografico.
L'uramaki, rispetto agli altri sushi fatti ad involtino, prevede che l'alga nori si trovi al centro per contenere i diversi ingredineti, mentre il riso sia all'esterno, da solo o ricoperto da semi di sesamo.
L'uramaki è anche detto California roll in quanto è stato ideato all'inizio degli anni Settanta da uno chef giapponese in America.
Il primo uramaki è stato preparato con polpa di granchio e avocado, per attirare anche i clienti che non gradivano il pesce


Ura maki con tonno e salmone

Preparazione: 40’ + 5’ di cottura

  • Per l’ura maki di salmone, insaporite il riso con l’aceto di riso, il sale e lo zucchero, mescolando bene.
  • Asciugate il salmone e tagliatelo a bastoncini.
  • Dividete il cetriolo a metà dopo averlo lavato e privato delle estremità, togliete i semi e tagliatelo a bastoncini.
  • Tagliate a bastoncini anche il porro e sbollentatelo per 1 minuto in acqua bollente salata.
  • Tostate il sesamo in una padella senza condimento.
  • Coprite la stuoina per sushi con un foglio di alluminio e disponetevi un foglio di alga nori con il lato liscio rivolto verso l’alto.
  • Distribuitevi metà del riso, schiacciatelo leggermente e voltate il foglio di alga, in modo che il riso poggi sull’alluminio.
  • Spalmate su un terzo dell’alga nori metà della pasta wasabi, ponetevi sopra metà del salmone, del cetriolo e del porro, quindi avvolgete il tutto aiutandovi con la stuoina.
  • Formate con gli altri ingredienti un secondo rotolo, poi tagliate entrambi in sei pezzi e passate infine ogni cilindretto ottenuto nei semi di sesamo tostati.
  • Per l’ura maki di tonno, tritate finemente il tonno; mondate i cipollotti, lavateli e tagliateli ad anelli sottili.
  • Sfogliate il crescione e lavatelo. Insaporite il riso come sopra e, per formare i due rotoli, procedete esattamente nello stesso modo, usando i cipollotti al posto del cetriolo.
  • Alla fine, passate i cilindretti nel crescione anziché nel sesamo.
  • A piacere, servite con zenzero conservato e salsa di soia.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti