}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Quaglie ai capperi e cipolle con fagioli.

Quaglie ai capperi e cipolle con fagioli.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on venerdì 13 giugno 2014 | 17:14:00

Ingredienti: per 4 persone

8 quaglie, già pulite
50 g di capperi sott’aceto grossi
2 Cipolle Rosse di Cannara
150 g di fagioli cannellini
1 spicchio di aglio
50 g di lardo
2 foglie di alloro
2 foglie di salvia
1 grosso porro
1 dl di vino bianco secco
olio extravergine di oliva
sale
pepe

 

Quaglie ai capperi e cipolle con fagioli

Preparazione: 20’ più il tempo di ammollo + 2 ore di cottura

  • Sciacquate bene i fagioli, metteteli in una ciotola, copriteli con abbondante acqua fredda e lasciateli in ammollo per 12 ore circa.
  • Sbucciate e tritate l’aglio insieme con metà del lardo, una foglia di alloro e una di salvia.
  • Mondate il porro, affettatelo e rosolate il tutto in 3 cucchiai di olio.
  • Aggiungete i fagioli ben scolati, lasciate insaporire per qualche minuto a fuoco vivace, poi versate l’acqua calda necessaria a coprirli abbondantemente.
  • Incoperchiate e lasciate sobbollire per circa 1 ora e 30 minuti, salando solo a fine cottura.
  • Disponete le quaglie in una pirofila da forno e cospargetele con il restante lardo tritato insieme agli aromi rimasti.
  • Aggiungete le cipolle, sbucciate e tagliate a fette, i capperi ben sgocciolati e il vino.
  • Condite con 2 cucchiai di olio, versandolo a filo, salate, pepate e cuocete in forno caldo a 200 °C per circa 10 minuti.
  • Alzate quindi la temperatura a 230°C e proseguite la cottura per altri 10 minuti, rigirando i volatili nel loro fondo di cottura.
  • Servite le quaglie ancora molto calde, adagiandole su un letto di fagioli.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti