}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » » Zabaione con frutti di bosco.

Zabaione con frutti di bosco.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il mercoledì 25 giugno 2014 | 14:40:00

Ingredienti: per 4 persone

4 tuorli
2 cucchiai di zucchero
6 cucchiai di Marsala secco
250 g di frutti di bosco misti (lamponi, mirtilli, mirtilli rossi, fragoline, more, ribes)

Lo zabaione è una preparazione che vanta parecchi secoli di storia. Tuttavia vi sono fonti discordanti riguardo alle sue origini ed al suo nome. Una di queste tradizioni racconta che sia stato "inventato" nel 1471 vicino a Reggio Emilia per una casualità. Si narra che il capitano di ventura Giovan Paolo Baglioni arrivò alle porte della città e si accampò. A corto di viveri mandò, com'era uso a quel tempo, alcuni soldati a razziare i campi dei contadini della zona. Il raccolto, però, fruttò ben poco e il Capitano Baglioni si ritrovò con uova, zucchero, qualche fiasca di vino e delle erbe aromatiche. In mancanza d'altro fece mescolare il tutto e lo diede ai soldati al posto della solita zuppa e questi ne furono entusiasti. Giovan Paolo Baglioni era popolarmente chiamato 'Zvàn Bajòun' e la crema ne prese il nome diventando prima 'Zambajoun', poi Zabajone e infine Zabaglione.

Zabaione con frutti di bosco

Preparazione: 15’ + 10’ di cottura

  • Mondate i frutti di bosco, conservando però il picciolo delle fragoline, quindi lavateli delicatamente in acqua fredda corrente.
  • Scolateli e asciugateli tamponando con carta assorbente da cucina.
  • Preparate lo zabaione: lavorate bene i tuorli con lo zucchero fino a ottenere una crema soffice e spumosa, molto chiara.
  • Aggiungete il Marsala, poi versate il composto in un tegamino e, mescolando continuamente con una frusta.
  • Fate cuocere a bagnomaria su fuoco dolce, fino a quando il volume della crema si sarà raddoppiato.
  • Versate lo zabaione nelle coppette individuali, fatelo raffreddare e decoratelo con i frutti di bosco.
  • Servite subito.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti