}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Cannelloni ricotta e spinaci.

Cannelloni ricotta e spinaci.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il lunedì 30 giugno 2014 | 20:22:00

Ingredienti: per 4 persone

12 rettangoli di pasta sfoglia all’uovo fresca di 10x8 cm di lato
600 g di spinaci
150 g di ricotta di pecora
150 g di prosciutto cotto
1 piccola cipolla
80 g di grana poco stagionato grattugiato
2 dl di besciamella
1 dl di panna fresca
1 tuorlo
20 g di pinoli
burro
noce moscata
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
sale
pepe in grani

cannelloni ricoota e spinaci

Preparazione:

  • Lavate molto bene gli spinaci e lessateli in acqua salata per 5 minuti, poi scolateli, strizzateli e tritateli grossolanamente.
  • Affettate al velo la cipolla e fatela appassire in olio e 20 g di burro per 5 minuti, senza farle prendere colore.
  • Aggiungete il prosciutto tagliato a cubetti e gli spinaci, coprite e cuocete per altri 10 minuti.
  • Lasciate evaporare il liquido di cottura, regolate di sale e pepe, poi mescolate il composto alla ricotta e 1 dl di besciamella, profumate con noce moscata grattugiata e incorporate metà del grana.
  • Lessate i rettangoli di pasta, pochi alla volta, in acqua bollente salata, in una casseruola larga e bassa, per 5 minuti.
  • Scolateli con il mestolo forato e raffreddateli subito in una ciotola di acqua fredda.
  • Trasferiteli quindi su un panno umido in attesa di utilizzarli.
  • Farcite i rettangoli di pasta disponendo al centro di ognuno una striscia di ricotta e spinaci spessa un paio di centimetri.
  • Arrotolate la sfoglia sul ripieno formando dei cilindri ben sigillati e disponeteli in una pirofila imburrata.
  • Mescolate la besciamella alla panna, incorporate il tuorlo sbattuto e il grana rimasto e stendete la salsa ottenuta sui cannelloni.
  • Cospargete con 30 g di burro in fiocchetti e i pinoli, cuocete in forno a 220° per 30 minuti, lasciando gratinare uniformemente.
  • Servite i cannelloni molto caldi.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti