}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Orata con farcia all’aglio.

Orata con farcia all’aglio.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on sabato 5 luglio 2014 | 20:49:00

Ingredienti: per 4 persone

4 orate di circa 250-300 g ciascuna
100 g di pane casereccio
50 g di pomodori essiccati sott’olio
20 g di prezzemolo
1 acciuga sotto sale
1 spicchio di aglio
1 scalogno
olio extravergine di oliva

Le carni bianche dell'orata sono molto apprezzate. Si presta a diverse preparazioni; eccellente soprattutto alla griglia, è ottima cotta al forno oppure in crosta di sale.

Orata con farcia all’aglio

Preparazione: 30’ più tempi aggiuntivi

Cottura: 25’

  • Squamate le orate, quindi eliminate le branchie utilizzando le forbici.
  • Incidete il pesce sul dorso con due tagli paralleli, uno a destra e uno a sinistra della lisca centrale: le incisioni devono partire dalla testa e arrivare sino alla coda.
  • Incidete ulteriormente i tagli sino a staccare la lisca dalla polpa.
  • Tagliatela poi con una forbice in prossimità della testa e della coda ed estraetela.
  • Praticate una incisione sotto la testa e in prossimità della apertura anale e svuotate il pesce delle viscere, quindi sciacquatelo.
  • Preparate in questo modo tutti i pesci.
  • Sbucciate l’aglio e tritatelo finemente; sbucciate lo scalogno.
  • Tagliate a pezzetti i pomodori essiccati; dissalate l’acciuga sciacquandola in acqua corrente, sfilettatela e asciugatela con carta da cucina, quindi tritatela.
  • Tagliate le fette di pane a piccoli dadi; lavate il prezzemolo, eliminate i gambi e tritatelo.
  • Scaldate 2 cucchiai di olio in una padella, unitevi lo scalogno, i pomodorini e lasciate cuocere a fiamma bassa.
  • Togliete dal fuoco e stemperate nell’olio l’acciuga, quindi rimettete il recipiente sul fornello.
  • Unite il pane, lasciatelo insaporire per 3-4 minuti, poi aggiungete l’aglio e il prezzemolo, mescolate e spegnete la fiamma.
  • Farcite con il composto i pesci dal dorso, quindi adagiateli sulla piastra del forno unta con mezzo cucchiaio di olio e fate cuocere a 180 °C per circa 15 minuti o sino a totale cottura delle orate.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti