}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Il Tortano, «cugino» del Casatiello, è un rustico tipico della cucina napoletana.

Il Tortano, «cugino» del Casatiello, è un rustico tipico della cucina napoletana.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on mercoledì 2 luglio 2014 | 13:40:00

Ingredienti: per 4 persone

1 kg di farina
2 cubetti di lievito di birra
100 grammi di strutto
Sugna
Sale (poco)
Pepe (molto)
Per il ripieno:
400 gr. di formaggi misti (provolone
emmenthal
fontina
pecorino)
400 grammi di salame (tipo Napoli)
2 uova sode
Sale
Pepe

Il tòrtano è un rustico tipico della cucina napoletana. È molto simile al casatiello dal quale si differenzia per la mancanza di uova intere nell'impasto
tortano

Preparazione: 60’

  • Stemperate il lievito in acqua tiepida.
  • Disponete la farina a fontana, ponetevi al centro lo strutto, il sale, il pepe, il lievito sciolto nell’acqua, e aiutandovi con altra acqua tiepida, mescolate tutto fino a ottenere una pasta morbida che lavorerete con forza per una decina di minuti battendola sul tavolo.
  • Fatela poi crescere in una terrina coperta, in luogo tiepido, per un paio d’ore o fin quando la pasta avrà raddoppiato di volume.
  • Tagliate tutti i formaggi e il salame a dadini.
  • Quando la pasta sarà cresciuta, battete tutto l’impasto rimanente con le mani e stendetela allo spessore di un centimetro.
  • Disponete uniformemente su tutta la superficie il ripieno e arrotolate con delicatezza la pasta, il più strettamente possibile.
  • Ungete di strutto un ruoto (di solito si usa uno stampo largo col buco centrale); disponetevi il rotolo di pasta a ciambella, unendone bene le estremità e rimettetelo a crescere in luogo tiepido coprendolo con un panno.
  • Quando il tortano avrà lievitato (occorrono almeno due ore), infornatelo a forno già riscaldato a 160° per i primi 10 minuti poi a 170°-180° per un’ora di cottura complessiva.
  • Sformatelo quando sarà tiepido.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti