}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Orata stufata con pomodori e olive.

Orata stufata con pomodori e olive.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il giovedì 31 luglio 2014 | 13:43:00

Ingredienti: per 4 persone

4 filetti di orata
400 g di pomodori
100 g di pomodorini
80 g di olive nere denocciolate
20 g di prezzemolo
2 peperoncini verdi
1 scalogno
olio extravergine di oliva
sale

L’orata è fra i pesci più pregiati, di costo elevato; allo stato brado se ne trovano, purtroppo, pochi esemplari (10%); esistono specie d'allevamento (90%) che non hanno lo stesso gusto di quelle pescate e hanno un contenuto in proteine e grassi superiore.

Orata stufata con pomodori e olive

Preparazione: 15’

Cottura: 25’

  • Sbollentate i pomodori in acqua salata per circa 30 secondi, sgocciolateli, sbucciateli, divideteli a quarti, eliminate i semi e tagliate la polpa a pezzi.
  • Sbucciate lo scalogno e tritatelo; lavate il prezzemolo, tenetene da parte qualche rametto, eliminate i gambi al rimanente e tritatelo.
  • Scaldate in un tegame 2 cucchiai di olio, poi unitevi lo scalogno e fatelo appassire per 5 minuti a fiamma bassa, mescolando; aggiungete i peperoncini, il prezzemolo rimasto, la polpa di pomodoro, le olive, 1 dl abbondante di acqua e lasciate cuocere per circa 10 minuti.
  • Unite i filetti di orata, salate leggermente e fate cuocere per circa 6 minuti.
  • Lavate i pomodorini, tagliateli a metà, aggiungeteli al pesce e proseguite la cottura per circa 2 minuti o sino a quando il pesce sarà pronto.
  • Al momento di servire completate la preparazione con il prezzemolo tenuto da parte.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti