}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Vitello in umido alla marchigiana.

Vitello in umido alla marchigiana.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il mercoledì 23 luglio 2014 | 23:07:00

Ingredienti: per 4 persone
1 kg di magatello di vitello, in un pezzo unico
400 g di pomodori
50 g di Prosciutto di Carpegna, in una sola fetta
2 spicchi di aglio
1 limone non trattato
150 g di lardo
1 cipolla
1 carota
1 costola di sedano
1 rametto di maggiorana
1 bicchiere di vino rosso
1 l di brodo di carne
50 g di burro
sale
pepe



Vitello in umido alla marchigiana
Preparazione: 30’
Cottura: 2 ore e 30’
  • Sbucciate e tritate uno spicchio di aglio e unitelo in una ciotola alla buccia di mezzo limone grattugiata e al prosciutto tagliato a striscioline sottili.
  • Salate, pepate e amalgamate bene il tutto.
  • Lardellate la carne di vitello con il composto appena preparato servendovi dell’apposito utensile, o praticando dei piccoli fori con un coltellino appuntito, poi legatela con refe da cucina.
  • Mondate e tritate la cipolla, la carota, il sedano e lo spicchio di aglio rimasto.
  • Tritate anche il lardo e mettete il tutto in una casseruola, nella quale adagerete anche la carne e qualche fogliolina di maggiorana.
  • Salate, pepate e fate rosolare la carne, voltandola spesso, su fuoco medio.
  • Quando sarà ben colorita, bagnate con il vino, incoperchiate e fatelo evaporare.
  • Aggiungete i pomodori, sbollentati, sbucciati, privati dei semi e ridotti a dadini, e il brodo.
  • Coprite e fate cuocere per circa 2 ore, sempre a fiamma moderata, voltando di tanto in tanto la carne.
  • Quando mancheranno circa 10 minuti al termine, aggiungete il burro e mescolate bene per amalgamarlo al fondo di cottura.
  • Servite la carne ben calda, disponendola sul piatto da portata e versando sopra il suo sugo.
Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti