}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » » Castagnole di Città del Castello.

Castagnole di Città del Castello.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il domenica 16 febbraio 2014 | 22:44:00

Ingredienti: per 4 persone
Per la preparazione:
Farina per dolci 400 g
Uova 4
Zucchero semolato 40 g
Olio extra vergine di oliva 20 g
Burro fuso 20 g
Liquore all'anice 30 g
Scorza di limone grattugiata 1/2 limone
sale 3 g
Lievito per dolci 1 bustina
Alchemes qb
Miele qb
Zucchero a velo qb
Per friggere:
Olio extra vergine di oliva qb
Una ricetta tipica del Carnevale: le castagnole fritte della Città di Castello.
Preparazione:
  • Con l’aiuto di una frusta elettrica, sbattete per 5 minuti le uova con lo zucchero e un pizzico di sale.
  • Quando saranno ben montate versatele nell’impastatrice, aggiungete la farina, miscelata con la scorza di limone, e incorporate, alternandoli alla farina, il liquore all’anice, l’olio e il burro fuso freddo; unite quindi il lievito e lavorate per 20 minuti.
  • Ponete l’impasto in una ciotola, abbondantemente unta di olio, coprite con la pellicola trasparente, e fate lievitare nel forno spento, preriscaldato a 50 °C, per 2 ore.
  • Trascorso questo tempo levate dal forno, prelevate con le forbici tanti pezzi di impasto, passateli su un piattino unto di olio e appiattiteli con i polpastrelli.
  • Scaldate abbondante olio in padella, immergete le castagnole e quando saranno dorate, scolatele e fatele asciugare su un foglio di carta assorbente da cucina.
  • Procedete in questo modo fino a esaurire l’impasto.
  • Servitele, a piacere, con l’alchermes, il miele o lo zucchero a velo.
Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

Random Ricette

I miei preferiti