}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Anatra alla griglia ai fiori di finocchio selvatico.

Anatra alla griglia ai fiori di finocchio selvatico.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il giovedì 20 febbraio 2014 | 12:37:00

Ingredienti: per 4 persone

1 grosso petto di anatra intero non disossato (le due supreme con la loro carcassa attaccata)
30 g di fiori di finocchio selvatico
1/2 cucchiaio di miele di corbezzolo
8 ravioli di pasta fresca farciti con fegato di anatra
6 cucchiai di salsa al vino rosso con sciroppo di cassis

Salsa preparata secondo il procedimento classico alla quale, dopo averla filtrata, si aggiunge un 20% di sciroppo di cassis per renderla più dolce.

4 cucchiai di composta di cipolle pronta
sale
pepe di mulinello

Anatra alla griglia ai fiori di finocchio selvatico

Preparazione:
  • Lavate e asciugate il petto di anatra, quindi depositatelo sulla griglia riscaldata con braci di legna, appoggiandolo dalla parte della carcassa.
  • Dopo 15-20 minuti di cottura, indossando un guanto, voltate il petto appoggiandolo sulla pelle.
  • Quando la pelle risulterà colorita (fate attenzione a non strapparla o bruciarla), trasferite il petto in una pirofila con la pelle rivolta verso l’alto.
  • Pennellate la superficie con il miele, salate, pepate, cospargete con i fiori di finocchio e completate la cottura in forno caldo a 180 °C per circa 10 minuti.
  • Disossate le due parti del petto, tagliatele a fette sottili e disponetele su piatti ben caldi.
  • Sistemate a fianco i ravioli lessati in acqua salata e ben sgocciolati e guarnite con la salsa di cassis e la composta di cipolle.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

Random Ricette

I miei preferiti