}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » » Tartellette con crema di vaniglia e lamponi.

Tartellette con crema di vaniglia e lamponi.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il martedì 4 febbraio 2014 | 13:20:00


Ingredienti: per 4-6 persone
200 g di pasta frolla
190 g di zucchero semolato
40 g di lamponi
40 g di farina
20 g di zucchero a velo
4 tuorli
1 baccello di vaniglia
5 dl di latte
legumi secchi per la cottura in bianco (facoltativi)
La cottura “in bianco” o “cieca” è molto utilizzata per cuocere impasti base come la pasta frolla o briseé; oltre ad assicurare alle vostre torte, sia dolci che salate, una base fragrante, la cottura in bianco o cieca è necessaria qualora doveste preparare delle torte il cui ripieno non necessiti di cottura in forno.
Per questo tipo di cottura vi occorrono della carta forno e dei legumi secchi (fagioli, ceci, ecc…).





Tartellette con crema di vaniglia e lamponi
Preparazione: 20’ più tempi aggiuntivi + 20’ di cottura
  • Lavate i lamponi, asciugateli e raccoglieteli in una bacinella, poi cospargeteli con 30 g di zucchero semolato e lasciateli riposare per 30 minuti.
  • Stendete la pasta frolla, dividetela in 4 parti uguali e impiegatela per foderare altrettanti stampini per tartellette.
  • Bucherellate la pasta con una forchetta, disponete sul fondo di ciascuna preparazione 1 disco di carta da forno dello stesso diametro e adagiatevi sopra uno strato di legumi secchi o gli appositi pesi metallici, quindi infornate a 180 °C per 20 minuti o sino a quando la pasta sarà cotta.
  • Nel frattempo incidete il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza e slabbratelo. Portate a ebollizione il latte con il baccello, quindi spegnete la fiamma.
  • Raccogliete in una casseruola i tuorli e lo zucchero semolato rimasto, quindi mescolate sino a ottenere un composto cremoso.
  • Aggiungete gradatamente la farina e, quando la preparazione risulterà omogenea, versatevi a filo il latte bollente filtrato, mescolando in continuazione.
  • Fate cuocere sul fornello per pochi minuti senza portare a ebollizione; spegnete la fiamma e lasciate raffreddare la crema ottenuta.
  • A cottura ultimata sfornate le tartellette, eliminate carta e legumi, o i pesi, sformatele e lasciatele raffreddare.
  • Disponete la crema fredda nelle tartellette, completate con i lamponi, cospargetevi sopra lo zucchero a velo e servite.
Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti