}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , , » Tortillas con asparagi, peperone verde e zenzero.

Tortillas con asparagi, peperone verde e zenzero.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on martedì 25 febbraio 2014 | 10:06:00

Ingredienti: per 4-6 persone

400 g di asparagi bianchi e verdi
1 piccolo peperone verde
2 cipolline
1/2 mazzetto di coriandolo
2 cucchiaini di zenzero grattugiato
20 g di gherigli di noce
2 cucchiai di salsa di soia dolce
2 tortillas
4 foglie di lattuga
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale
pepe

L’asparago (Asparagus officinalis) appartiene alla famiglia delle Liliacee, un’ampia famiglia che comprende circa 1.600 specie botaniche.
Tra queste compaiono diverse specie notoriamente curative e largamente impiegate in fitoterapia per il trattamento di diversi disturbi, quali l’aglio (Allium sativum), l'aloe (Aloe socotrina), la convallaria (Convallaria majalis) e il pungitopo (Ruscus aculeatus).

 

Tortillas con asparagi

Preparazione: 25’ + 15’ di cottura
  • Mondate gli asparagi bianchi e verdi, eliminate la parte più legnosa dei gambi e tagliateli a rondelle sottili, tenendo da parte qualche punta per la decorazione.
  • Lavate il peperone, tagliatelo a metà, eliminate i semi e le nervature bianche interne e riducetelo a strisce.
  • Mondate le cipolline rimuovendo le radici e le foglie; lavatele e tagliatele ad anelli sottili. Lavate e sminuzzate finemente il coriandolo.
  • Fate saltare tutte le verdure in una padella con l’olio extravergine per 5 minuti. Aggiungete lo zenzero e continuate a cuocere per altri 2 minuti.
  • Regolate di sale e di pepe.
  • Riducete in polvere le noci tritandole nel mixer e mescolatele con la salsa di soia e due cucchiai di acqua calda.
  • Scaldate le tortillas in forno a 180 °C per qualche minuto.
  • Disponete su ogni tortillas due foglie di lattuga.
  • Aggiungete le verdure e il coriandolo, tenendone da parte qualche fogliolina, irrorate con la salsa alle noci preparata e arrotolatele.
  • Completate decorando con le foglie di coriandolo e le punte di asparagi tenute da parte.
  • Servite subito.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti