}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Padellata di funghi alla cipolla.

Padellata di funghi alla cipolla.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on martedì 15 luglio 2014 | 20:36:00

Ingredienti: per 4 persone

800 g di funghi misti
1 cipolla
20 g di prezzemolo
olio extravergine di oliva
sale
riso pilaf per accompagnare (facoltativo)

Come tutti i sapori delicati, i funghi amano cotture semplici.

In linea di massima i procedimenti sono quasi sempre gli stessi, però bisogna avere un po’ d'occhio, badando soprattutto alla consistenza,  ed al comportamento alla cottura: ovviamente non si potrà cucinare troppo a lungo  il Coprinus comatus (coprino) con il Cantharellus cibarius (galletto), oppure grigliare delle morchelle (spugnole) e così via.

Vi sono invece funghi adatti a cotture prolungate: Armillaria mellea (chiodini); Agrocybe cylindracea (pioppini); Clitocybe geotropa (ordinale). Con questi si prediligeranno ricette come i guazzetti, le zuppe, e le cotture in umido in genere

 

Padellata di funghi alla cipolla

Preparazione: 5’

Cottura: 15’

  • Pulite i funghi con un panno inumidito, eliminando con un piccolo coltello eventuali residui terrosi; se fosse necessario passateli velocemente in poca acqua tiepida, quindi asciugateli immediatamente.
  • Tagliate a pezzi i funghi più grossi; sbucciate la cipolla e affettatela.
  • Lavate il prezzemolo, eliminate i gambi e tritatelo.
  • Scaldate 2 cucchiai di olio in una padella e unitevi i funghi con la cipolla.
  • Salate e fate cuocere a fiamma medio-alta per 4-5 minuti, poi incoperchiate e abbassate leggermente la fiamma lasciando cuocere per 4-5 minuti, infine togliete il coperchio e proseguite la cottura per altri 5-6 minuti.
  • Unite il prezzemolo, mescolate la preparazione e servitela in tavola.
  • Se vi piace, potete accompagnare la padellata con riso pilaf.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti