}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.

Orata alla pugliese.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on giovedì 3 luglio 2014 | 20:04:00

Ingredienti: per 4 persone

1 orata da circa 1 kg
3 spicchi di aglio
1 ciuffetto di prezzemolo
6 patate di media grandezza
50 di Pecorino di Maglie grattugiato
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Pesce dalle eccellenti proprietà nutritive, apprezzato per la digeribilità, per la qualità e il sapore delle sue carni, l’orata merita di essere inserita nella nostra alimentazione. Il pesce, infatti, è fondamentale in una dieta sana ed equilibrata.

Orata alla pugliese

Preparazione: 20’

Cottura: 40’

  • Sbucciate e tritate l’aglio insieme al prezzemolo, lavato e asciugato, e diluite con un bicchiere di olio.
  • Sbucciate le patate, tagliatele a rondelle, sbollentatele per 1 minuto, quindi scolatele e tenetele da parte.
  • Aprite l’orata con un taglio dalle branchie alla cavità anale, evisceratela, privatela delle pinne e squamatela accuratamente.
  • Lavatela bene sotto l’acqua corrente e asciugatela tamponando con carta assorbente da cucina.
  • Versate in una capace teglia da forno metà del battuto di aglio e prezzemolo, disponete sopra parte delle patate e del pecorino, adagiate l’orata e copritela con il restante pecorino e con le patate rimaste.
  • Salate, pepate, cospargete il tutto con il trito avanzato e irrorate con un filo di olio.
  • Trasferite la teglia nel forno caldo a 190 °C e lasciate cuocere per circa 40 minuti.
  • Sfornate e servite l’orata ben calda, direttamente dalla teglia.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti