}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.

Riso Venere con panna salmone e cipolle caramellate.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il giovedì 15 gennaio 2015 | 14:27:00

  • Ingredienti: per 4 persone

Riso Venere 250 g
Burro 30 g
Brodo vegetale 1 l
Filetti di salmone (da 200 g) 4
Cipolle rosse 2
Zucchero di canna 4 cucchiai
Acqua 1 bicchiere
Panna fresca 125 g
Yogurt greco 125 g
Succo di limone 1 cucchiaio
Sale q.b.
Pepe q.b.

Il riso Venere con panna acida salmone e cipolle caramellate è un primo piatto che può, all'occorrenza, trasformarsi in un sofisticato finger food.

Pochi e semplici ingredienti possono dare vita ad un piatto dalle note esotiche che vi stupirà piacevolmente. Provate a preparare il riso Venere con panna salmone e cipolle in occasione della cena di San Valentino, vedrete che figurone!


Riso Venere con panna salmone e cipolle caramellate

Preparazione: 20’

Cottura: 30’

  • In un tegame fate sciogliere il burro, aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto mescolando bene.

  • Proseguite la cottura come fosse un normale risotto, aggiungendo man mano brodo vegetale caldo.

  • Sbucciate le cipolle, affettatele e fatele cuocere in una pentola capiente aggiungendo lo zucchero e l’acqua.

  • Mescolate bene, coperchiate e fate cuocere per un’ora circa a fuoco dolcissimo.

  • Mescolate la panna, lo yogurt e il succo di limone e trasferite in frigo.

  • In una padella scottate i 4 filetti di salmone fino a raggiungere la cottura desiderata e aggiustate di sale e di pepe.

  • Distribuite il riso nei bicchierini, aggiungete un cucchiaio di panna acida, adagiate sopra il filetto di salmone e terminate con un cucchiaio di cipolle caramellate

Il riso venere è una varietà di riso proveniente dalla Cina, particolarmente apprezzato per il suo sapore, il suo profumo ma soprattutto per il suo caratteristico colore scuro che lo rende un ingrediente unico per la preparazione di piatti dalle variegate e suggestivi tonalità cromatiche. Il riso venere deve il suo colore alla pellicina che ricopre la parte interna del chicco, il pericarpo, che ha in natura questa particolare pigmentazione scura. Ricco si sostanze nutritive, quali fosforo, calcio, zinco, ferro e selenio è un alimento molto completo che si presta alla realizzazione di varie pietanze.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti