}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Conchiglie con pesto di broccoletti e basilico.

Conchiglie con pesto di broccoletti e basilico.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on lunedì 5 maggio 2014 | 17:58:00

Ingredienti: per 4 persone

280 g di conchiglie integrali
400 g di broccoletti
50 g di pecorino grattugiato
40 g di basilico
20 g di nocciole sgusciate
olio extravergine di oliva
sale

I Broccoletti (cavolo broccolo) sono una varietà di ortaggi derivanti dai cavoli. Si presentano con un'infiorescenza verde e foglie verde scuro, piccole e strette e lunghe. In cucina sono versatili, possono essere usati per preparare pizze salate, ripieni, zuppe, minestre, primi piatti e contorni. Oltre che esser passati in padella, conditi con sale, un filo d'olio extravergine e peperoncino, i broccoletti possono anche essere lessati, cotti al vapore o stufati. Riguardo le proprietà benefiche, queste sono le stesse dei cavoli, a cui vi rimandiamo per un approfondimento.

Conchiglie con pesto di broccoletti e basilico

Preparazione: 20’ + 25’ di cottura

  • Tostate leggermente le nocciole in una padella per 3-4 minuti a fiamma media, poi versatele in un canovaccio e strofinatele sino a pelarle.
  • Spezzettatene grossolanamente un terzo nel mortaio o con il mixer.
  • Lavate il basilico e staccate le foglie. Lavate i broccoletti, divideteli a cimette eliminando i gambi più legnosi e fateli cuocere in abbondante acqua bollente salata per 6-7 minuti.
  • Sgocciolateli con la schiumarola e fate cuocere la pasta nella stessa acqua dei broccoletti.
  • Nel frattempo raccogliete nel frullatore i broccoletti, 4 cucchiai della loro acqua di cottura, metà del basilico spezzettato, le nocciole intere e 3 cucchiai di olio.
  • Frullate, versate il composto in una zuppiera, unitevi il pecorino e mescolate.
  • Scolate la pasta e mettetela nella zuppiera.
  • Mescolate, distribuite le conchiglie nei piatti singoli, completate con il basilico e le nocciole rimasti, quindi servite.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti