}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Macco di fave piatto tipico siciliano che trae origine nella provincia di Agrigento.

Macco di fave piatto tipico siciliano che trae origine nella provincia di Agrigento.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il martedì 27 maggio 2014 | 21:36:00

Ingredienti: per 4 persone

220 g di fave secche
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Il macco di fave, in siciliano Màccu di favi, è un piatto tipico siciliano inserito nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani (P.A.T) del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (Mipaaf). Trae origine nella provincia di Agrigento, in particolare nel comune di Raffadali e la sua preparazione è diffusa in tutta la Sicilia occidentale ed anche in quella orientale.

macco di fave

Preparazione: 15’ più tempi aggiuntivi + 1 ora e 40’ di cottura

  • Mettete le fave a bagno in acqua tiepida per 12 ore.
  • Scolatele, pelatele, raccoglietele in una casseruola e fatele cuocere in abbondante acqua per 1 ora e 30 minuti, o sino a quando saranno tenere, salandole solo a fine cottura.
  • Mescolatele in modo da sfaldarne una parte e fate restringere la preparazione a fiamma media sino a ottenere la consistenza desiderata.
  • Mescolatele ancora in modo energico e condite con 3 cucchiai di olio.
  • Distribuite il macco nei piatti singoli e servite.
  • Durante l’inverno, è usanza preparare il macco insieme alla cicoria.
  • In questo caso pulitene 800 g, poi cuocetela con poca acqua e poco sale per 10 minuti (per più tempo se non è novella).
  • Scolatela, tagliatela grossolanamente, raccoglietela in una insalatiera e conditela con 1 cucchiaio di olio.
  • Distribuite la cicoria nei piatti singoli, versate nel cento il macco di fave, pepate e completate con altro olio versato a filo.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti