}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Pasticcio di maccheroncini ai carciofi.

Pasticcio di maccheroncini ai carciofi.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il domenica 20 aprile 2014 | 23:16:00

Ingredienti: per 6 persone

200 g di lasagne all’uovo
200 g di maccheroncini rigati
6 carciofi
succo di 1 limone
150 g di mascarpone
2 bicchieri di brodo
80 g di grana grattugiato
1 cucchiaio di pepe rosa in grani
1 mazzetto di erba cipollina
burro
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale
pepe

Pasticcio di maccheroncini ai carciofi

Preparazione: 40’ + 60’ di cottura

  • Mondate i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e i gambi.
  • Tagliatene quattro a spicchi sottili e tuffateli in acqua acidulata con succo di limone per non farli annerire.
  • Lessate gli altri due carciofi in acqua salata, frullateli e teneteli da parte.
  • Saltate rapidamente gli spicchi di carciofo in tre cucchiai di olio, insaporite con sale e pepe e fate cuocere per 5 minuti.
  • Cuocete le lasagne in acqua bollente salata, una o due per volta, prelevatele con un mestolo forato e disponetele ad asciugare su un telo pulito.
  • Cuocete anche i maccheroncini e, una volta scolati, conditeli con un cucchiaio di olio e metteteli da parte.
  • Scaldate a bagnomaria il mascarpone, unite il brodo e fate cuocere, mescolando, per 5 minuti; aggiungete il passato di carciofi, qualche stelo di erba cipollina tagliuzzato e il pepe rosa.
  • Continuate la cottura ancora per 2 minuti.
  • Imburrate uno stampo a forma di cupola, foderatelo con le sfoglie di lasagne e disponete strati alternati di maccheroncini, carciofi a spicchi e salsa di carciofi e mascarpone, concludendo con una generosa spolverata di grana grattugiato.
  • Cuocete in forno caldo a 200 °C per mezz’ora circa.
  • Estraete dal forno il pasticcio e attendete 5 minuti prima di sformarlo.
  • Servite decorando con erba cipollina e pepe rosa.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti