}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Salmone al vapore con riso selvaggio.

Salmone al vapore con riso selvaggio.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on sabato 12 aprile 2014 | 18:29:00

Ingredienti: 4 persone

320 g di riso selvaggio
4 trance di salmone da 200 g ciascuna
1 cespo di lattuga
2 dl di panna acida
1 ciuffo di aneto
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale
pepe

Il salmone, fino a poco tempo fa veniva considerato un alimento riservato alle grandi occasioni, ma al giorno d’oggi è il protagonista assoluto tra gli stuzzichini per aperitivo e compare abitualmente sulle nostre tavole, dato che la maggior parte di quello reperibile in commercio proviene dagli allevamenti e viene venduto a prezzi ragionevoli.

Salmone al vapore con riso selvaggio

Preparazione: 20’ + 30’ di cottura

  • Portate a bollore abbondante acqua salata e cuocetevi il riso per 12 minuti; scolatelo e conditelo con l’olio, sgranando i chicchi con una forchetta.
  • Mondate e lavate il cespo di lattuga, disponendo le foglie più esterne sul fondo di un cestello per la cottura al vapore.
  • Sistemate sulle foglie le trance di salmone e cuocetele al vapore per 15 minuti.
  • Nel frattempo lavate, asciugate e tritate finemente l’aneto, quindi mescolatelo in una ciotola con la panna acida, una presa di sale e una di pepe.
  • Servite il salmone in piatti individuali su un letto di foglie di lattuga crude; irrorate con la panna all’aneto e accompagnate con il riso lessato.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti