}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Nastri di pesce impanati con salsa di soia allo zenzero.

Nastri di pesce impanati con salsa di soia allo zenzero.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on domenica 6 aprile 2014 | 16:19:00

Ingredienti: per 4 persone

200 g di filetti di salmone
200 g di filetti di sogliola
il succo filtrato di 1 limone
1 cucchiaino di Worcestershire Sauce
60 g di farina tipo 00
2 uova
80 g di mollica di pancarré
1 cipollotto
1/2 bicchiere di salsa di soia
1 cucchiaio di sherry
1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
qualche foglia di insalata riccia
olio di semi di arachidi
sale

La salsa Worcester è una salsa inglese, agrodolce e leggermente piccante, che prende il nome dall'omonima città inglese di Worcester. Di colore bruno scuro, è adatta per le carni, i sughi, le minestre ed è indispensabile per alcuni cocktail. Wikipedia

Nastri di pesce impanati con salsa di soia allo zenzero

Preparazione: 20’ più il tempo di marinatura + 25’ di cottura

  • Lavate i filetti di pesce sotto l’acqua corrente, asciugateli tamponandoli con carta assorbente da cucina e tagliateli a “nastri” della lunghezza di circa 6 cm.
  • Trasferite il pesce in una ciotola e irroratelo con una emulsione ottenuta mescolando la Worcestershire Sauce, il succo di limone e una presa di sale.
  • Coprite con pellicola per alimenti e lasciate marinare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  • Nel frattempo preparate la salsa: mondate il cipollotto e tritatelo finemente; ponetelo in una ciotola, aggiungete la salsa di soia, lo sherry e lo zenzero e mescolate bene.
  • Tritate finemente la mollica di pancarré. In una capiente padella antiaderente scaldate abbondante olio di semi di arachidi.
  • Scolate i nastri di pesce e passateli, uno alla volta, prima nella farina, poi nelle uova sbattute e infine nella mollica di pancarré.
  • Quando l’olio sarà bollente friggeteli, pochi per volta, per circa 5 minuti, rigirandoli delicatamente a metà cottura.
  • Scolateli con un mestolo forato a mano a mano che saranno pronti, quindi adagiateli su carta assorbente da cucina affinché perdano l’unto in eccesso e teneteli in caldo.
  • Trasferite i nastri di pesce su un piatto da portata, decorate con l’insalata riccia ben lavata e asciugata e servite in tavola, presentando a parte la salsa di soia allo zenzero.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti