}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Scienza in Piazza: Quando la scienza si occupa di cucina.

Scienza in Piazza: Quando la scienza si occupa di cucina.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il mercoledì 2 aprile 2014 | 14:34:00

Divulgare la cultura scientifica richiede una comunicazione intelligente, magari senza troppi tecnicismi se l’obiettivo è farla comprendere alle famiglie: nascono i musei della scienza, si moltiplicano i siti con le gif for dummies e vengono creati i Festival dedicati: a Bologna si chiama Scienza in Piazza ®, è organizzata da Fondazione Marino Golinelli in collaborazione con il Comune di Bologna e si tiene dal 28 marzo al 13 aprile 2014.

L’edizione 2014 avrà come filo conduttore l’alimentazione, e animerà il centro storico di Bologna più diversi quartieri con eventi, mostre, spettacoli –l’hanno chiamata non a caso Food Immersion: la Festa della scienza e della cultura si rivolge a un pubblico vasto, di bambini e adulti, creando momenti di svago legati all’apprendimento di temi importanti come la nutrizione, la sostenibilità e il consumo consapevole.

scienza in piazza 2

Vale la pena presidiare Bologna per tutti i diciassette giorni del Festival: tra mostre sugli insetti nel piatto, laboratori per costruire un orto in bottiglia e la ricostruzione di una missione umanitaria il programma è assolutamente stimolante. Tra i diversi momenti speciali del Festival c’è PURO COLORE, una mostra / laboratorio didattica e interattiva che ha come scopo quello di conoscere, chiarire - o confondere - le idee sull’applicazione dei colori in cucina: cosa succede se sulla cheesecake ci metto la marmellata di peperoni rossi? Volete dipingere come Van Gogh utilizzando gli spinaci?Esistono colori carnivori e colori vegetariani?

scienza in piazza 3

L’iniziativa, promossa da Fondazione Marino Golinelli, Dipartimento educativo MAMbo, Studio Public, (galleria +) oltredimore con la collaborazione dell’associazione RAW Magna e di Dina&Solomon graphic design, si snoda in quattro percorsi: una mostra interattiva, delle attività educative per le scuole, workshop per le famiglie e “Food experience”, ossia degli aperitivi / assaggi monocromatici pensati dalla chef Diletta Poggiali per godere di un’esperienza culinaria mixata con la sperimentazione artistica. Un esempio? Esagerare i colori del cibo, pensando all’imprinting estetico che fin dall’infanzia influenza i nostri gusti: così come i bambini non amano il verde, noi adulti masticheremmo senza dubbi un alimento blu?

Arte e Scienza in Piazza

Durante l’aperitivo / performance WHAAM (11 e 12 aprile dalle 18.00) il cibo diventa pop, almeno nella sua forma: verranno serviti piatti visivamente destabilizzanti come Riso nero, salsa di cavolo viola e yogurt, colori forti che nascondono la natura del gusto. Se l’uomo giudica prima di tutto con la vista, qui si dovranno mettere in gioco altri sensi. Laboratori in cui sporcarsi le mani, la provocazione di forme e contesti, conferenze che hanno nel gioco la loro modalità preferenziale: in vista dell’Expo 2015, l’alimentazione è diventata un tema attuale anche per la scienza. Farla capire a tutti divertendosi è il compito di Scienza in Piazza ®

Arte e Scienza in Piazza_neu

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti