}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » » Semifreddo di stracciatella alla banana.

Semifreddo di stracciatella alla banana.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il domenica 13 aprile 2014 | 22:29:00

Ingredienti: 4 persone

1 uovo
2 tuorli
100 g di zucchero
la buccia grattugiata di 1 arancia non trattata
il succo filtrato di 1 limone non trattato
1 baccello di vaniglia
1 cucchiaio di liquore Amaretto
1 cucchiaio di rum
2 banane mature
40 g di cioccolato fondente in scaglie
5 dl di panna
1/2 cestino di lamponi

La popolarità della banana, grazie alle sue proprietà e benefici, è indiscussa e universale. La banana è tra i cibi più consumati del pianeta, subito dopo i cereali. L'apporto energetico della banana, una volta consumata, è immediato; non a caso è considerata una dei carburanti maggiormente efficienti per il nostro organismo, grazie agli zuccheri, agli amidi e alle fibre.

semifreddo di stracciatella alla banana

Preparazione: 40 minuti più il tempo di raffreddamento + 3’ di cottura

  • In una terrina sbattete l’uovo insieme ai tuorli, servendovi di una frusta elettrica, fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.
  • Preparate uno sciroppo facendo bollire per circa 1 minuto lo zucchero in 5 dl di acqua e amalgamatelo velocemente alle uova.
  • Aggiungete la buccia grattugiata di arancia e i semi di vaniglia, ricavati incidendo longitudinalmente il baccello e grattandolo con un coltellino affilato.
  • Immergete la terrina con il composto in una bacinella che avrete riempito di cubetti di ghiaccio e sbattete ancora con una frusta elettrica, azionandola alla massima velocità.
  • Incorporate l’Amaretto e il rum continuando a mescolare.
  • Sbucciate le banane e schiacciatene la polpa con una forchetta.
  • Irrorate la purea ottenuta con il succo di limone e incorporatela al composto di uova, insieme con la maggior parte delle scaglie di cioccolato.
  • Montate la panna e, mescolando delicatamente, amalgamate anch’essa al composto.
  • Rivestite con pellicola per alimenti uno stampo a cassetta e riempitelo con il composto preparato.
  • Ponete in freezer a raffreddare per almeno 4 ore.
  • Sformate il semifreddo su un piatto ovale immergendo per qualche istante lo stampo in acqua calda ed eliminando la pellicola.
  • Affettatelo delicatamente e decorate ogni porzione con qualche lampone ben lavato e asciugato e con le rimanenti scaglie di cioccolato fondente.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti