}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Agnello con finocchi selvatici.

Agnello con finocchi selvatici.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on giovedì 17 aprile 2014 | 14:45:00

Ingredienti: per 4 persone

1 kg di Agnello di Sardegna (cosciotto o spalla con l’osso)
1 kg di finocchi selvatici
1 cipolla
farina
vino bianco secco
100 g di pomodori secchi
1 dl di olio extravergine di oliva
sale
pepe

La carne di agnello è anche un’importante fonte di minerali (zinco, rame, selenio e ferro) e di vitamine idrosolubili (B1, B2, B6, niacina e B12) e liposolubili (E). In Particolare la vitamina E è il più importante antiossidante naturale delle membrane cellulari. Protegge i fosfolipidi ed il colesterolo contrastando la formazione di radicali liberi, riduce la degradazione delle vitamine del gruppo A e B, svolge un` attività antitrombotica e previene l’invecchiamento precoce dei tessuti

Agnello con finocchi selvatici

Preparazione: 20’ + 1 ora e 35’ di cottura

  • Mondate i finocchi, lavateli e lessateli in acqua leggermente salata.
  • Scolateli conservando la loro acqua e tagliateli a pezzi.
  • Tagliate a pezzi l’agnello.
    Sbucciate la cipolla e tritatela finemente.
  • Insaporite l’agnello con sale e pepe e infarinatelo leggermente.
  • Versate l’olio in una casseruola e, quando sarà ben caldo, unite i pezzi di agnello e fateli rosolare bene.
  • Aggiungete la cipolla e lasciatela imbiondire, quindi bagnate con mezzo bicchiere di vino e fatelo sfumare.
  • Unite all’agnello anche i pomodori grossolanamente spezzettati, regolate di sale e pepe e proseguite la cottura per circa un’ora, bagnando di tanto in tanto con l’acqua di cottura dei finocchi.
  • Completate la preparazione con i finocchi, mescolate, lasciate insaporire ancora per 5 minuti, quindi togliete dal fuoco e servite subito, ben caldo.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti