}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.

Naselli all’anconetana.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on sabato 5 aprile 2014 | 14:42:00

Ingredienti: per 4 persone

4 naselli da 250 g ciascuno, già puliti
2 porri
pangrattato
2 filetti di acciuga sotto sale
1 cucchiaio di aceto di vino rosso
30 g di burro
olio extravergine di oliva
sale
pepe in grani


Il merluzzo ed il nasello rappresentano, probabilmente, i due pesci più consumati sulle tavole italiane. Essi possono essere, infatti, facilmente reperibili durante tutto l’anno, in particolar modo nel periodo marzo-aprile.

Naselli all’anconetana

Preparazione: 20’ più il tempo di marinatura + 10’ di cottura

  • Sciacquate i naselli, salateli leggermente e fateli marinare per almeno 3 ore in olio insieme con i porri, mondati, lavati e tagliati a rondelle.
  • Trascorso questo tempo, scolate i naselli eliminando tutte le rondelle di porro rimaste attaccate, quindi conditeli con qualche cucchiaino dell’olio della marinata e passateli nel pangrattato.
  • Cuocete i naselli così preparati sulla griglia ben calda o sotto il grill del forno per 5 minuti, quindi voltateli e portateli a cottura in altri 5 minuti circa.
    Nel frattempo preparate la salsa: scaldate in un tegamino 2 cucchiai di ol
  • o e stemperate con una forchetta le acciughe dissalate.
  • Unite l’aceto e il burro freddo, mescolando rapidamente per incorporarlo, quindi togliete dal fuoco.
  • Mettete i naselli sul piatto da portata, nappateli con la salsa, profumateli con abbondante pepe macinato al momento e serviteli subito, decorando a piacere con qualche rondella di porro crudo.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti