}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Marroni con cavolini di Bruxelles.

Marroni con cavolini di Bruxelles.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on martedì 1 aprile 2014 | 19:54:00

Ingredienti: per 4 persone

300 g di marroni
300 g di cavolini di Bruxelles
20 g di burro
2 foglie di alloro
1 cipolla
1/2 cucchiaio di semi di senape
sale

I cavolini di Bruxelles contengono una buona quota di sali minerali, tra cui fosforo e ferro; proteine; fibre; e vitamine, in particolare vitamina C, vitamina A, vitamina K e vitamine del gruppo B. Hanno un’azione benefica sul metabolismo ormonale femminile. Ai cavolini di Bruxelles vengono, inoltre, riconosciute proprietà antianemiche e disintossicanti. Questi cavoli in miniatura sono considerati dei veri e propri stimolanti dell’attività cerebrale e della concentrazione; pare che questa proprietà derivi dalla combinazione tra tiamina e acido folico, di cui sono piuttosto ricchi.

Marroni con cavolini di Bruxelles

Preparazione: 30’ + 1 ora e 15’ di cottura

  • Sgusciate i marroni, sbollentateli per qualche minuto e privateli della buccia sottile che li ricopre.
  • Raccoglieteli in una casseruola con abbondante acqua leggermente salata e fateli cuocere con l’alloro per circa 40 minuti.
  • Eliminate le due foglie più esterne dei cavolini di Bruxelles, lavateli, asciugateli e tagliate a metà nel senso della lunghezza quelli più grossi.
  • Sbucciate la cipolla, affettatela e fatela appassire per 5-6 minuti in una casseruola con il burro e i semi di senape a fiamma bassa.
  • Unite i cavolini, lasciateli insaporire per 4-5 minuti, salate e coprite a filo di acqua.
  • Fate cuocere per 10 minuti a recipiente coperto, quindi unite i marroni e proseguite la cottura per altri 10 minuti, scoprendo il recipiente se la preparazione risultasse troppo brodosa. 

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti