}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Nervetti in insalata.

Nervetti in insalata.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il domenica 6 aprile 2014 | 16:38:00

Ingredienti: per 4 persone

1 ginocchio di vitello
1 piedino di vitello
1 carota
1 costola di sedano
250 g di sottaceti misti (carote, cipolle, peperoni rossi, cetriolini)
1 ciuffetto di prezzemolo
olio extravergine di oliva
aceto di vino bianco
sale
pepe

I nervetti sono alimenti semplici e sani, contrariamente a quanto si crede, contengono pochissimi grassi. Si prestano a preparazioni non molto elaborate proprio per la loro semplicità. Considerati da sempre come un sotto prodotto della macellazione dei bovini, tanto da essere appellati come il “quinto quarto”. I nervetti erano il cibo destinato ai poveri. Già nel medioevo questo prodotto veniva distribuito al popolo dai signori, a margine delle loro cene.

Nervetti in insalata

Preparazione: 30’ più il tempo di riposo + 2 ore e 45’ di cottura

  • Portate a ebollizione abbondante acqua salata e aromatizzata con una carota e una costola di sedano, mondate e lavate; unitevi le cartilagini dopo averle ben lavate.
  • Proseguite la cottura per 2 ore e 30 minuti, fino a quando le cartilagini saranno gonfie e tenerissime.
  • Staccate dall’osso ogni residuo di cartilagine tagliando le parti più grosse a pezzetti, poi versate il tutto in una terrina rettangolare e unite i sottaceti, grossolanamente tagliati, e il prezzemolo mondato e tritato.
  • Mescolate il tutto, coprite con un coperchio su cui poserete un peso e fate raffreddare: in questo modo i nervetti si incolleranno tra loro, formando un unico blocco elastico.
  • Tagliate la mattonella di nervetti a listarelle, conditeli a piacere con sale, pepe, olio e aceto, quindi fateli riposare per un paio d’ore affinché si insaporiscano bene.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti