}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Palamita rossa con purea di melanzana e yogurt di capra.

Palamita rossa con purea di melanzana e yogurt di capra.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il lunedì 7 aprile 2014 | 16:53:00

Ingredienti: per 4 persone

600 g di filetti di palamita rossa senza pelle
2 pomodori 
200 g di limoni baby
4 cucchiai di miele di dattero
4 cucchiai di olio di oliva
1 spicchio d’aglio
sale
pepe macinato al momento

La palamita è un pesce azzurro. In dialetto siciliano è detto “palamitu”. Ha poche spine e carni molto gustose e compatte molto simili allo sgombro. È un pesce che costa poco e che si presta a svariate preparazioni, soprattutto al forno, al cartoccio magari con pomodorini di tipo Pachino. Le sue carni sono adatte ad essere conservate sott'olio come quelle del tonno rosso. Possiede qualità organolettiche simili a quelle del tonno, ma le sue carni sono più saporite. È ricchissima di Omega 3.

Palamita rossa con purea di melanzana e yogurt di capra

Preparazione: 20’ + 20’ di cottura

  • Sfogliate il pak choi, incidendo a cuneo i gambi bianchi, che potrete utilizzare per un’altra ricetta (per esempio arrostiti con aglio).
  • Lavate le foglie in acqua fredda corrente, quindi asciugatele e riducetele a listarelle di circa 5 mm.
  • Distribuite le listarelle su una placca e fatele cuocere in forno preriscaldato a 120 °C per circa 15 minuti; toglietele e lasciatele raffreddare.
  • Fate tostare i pinoli in una padella senza condimento a temperatura media, quindi teneteli da parte.
  • Scaldate il wok, unitevi l’olio e scaldate anch’esso finché inizierà a fumare.
  • Friggetevi quindi le listarelle di pak choi per 30-40 secondi, un po’ alla volta.
  • Non appena diventeranno verdi e croccanti toglietele dal fuoco e fatele scolare su carta da cucina, quindi lasciatele raffreddare.
  • Al momento di servire insaporite con sale e zucchero, versate nelle ciotoline individuali e cospargete di pinoli.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti