}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Pasticcio di pipe ammollicate, un primo piatto speciale che vi lascerà senza parole.

Pasticcio di pipe ammollicate, un primo piatto speciale che vi lascerà senza parole.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il martedì 14 aprile 2015 | 13:38:00

Ingredienti: per 4 persone

Pipe 320 g
Pane raffermo (mollica) 50 g
Cime di rapa già pulite 250 g
Colatura di alici 2-3 cucchiai
Aglio 1 spicchio
Peperoncino 1
Provolone piccante 100 g
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.

Oggi voglio proprio esagerare e proporvi il mio pasticcio di pipe ammollicate. Un primo piatto speciale che vi lascerà senza parole. Naturalmente da preparare con semplici ingredienti e in pochi minuti.

Curiosi di conoscere ingredienti e preparazione? E allora seguitemi nella ricetta.

Pasticcio di pipe ammollicate

Preparazione: 20’

Cottura: 20’

  • Lessate le cime di rapa in acqua bollente. Scolatele bene e tenetele da parte (conservando anche l’acqua di cottura). Versate 3-4 cucchiai di olio extravergine in una larga padella, unite l’aglio e un po’ di peperoncino tritato (secondo i vostri gusti) e fate soffriggere.
  • Aggiungete le cime di rapa e fatele insaporire per qualche minuto. Levate dal fuoco ed eliminate l’aglio.
  • Sbriciolate grossolanamente la mollica di pane raffermo e friggetela in un’altra padella con 2-3 cucchiai di olio molto caldo.
  • Lessate le pipe nell’acqua di cottura delle cime di rapa bollente.
  • Scolatele molto al dente, conditele con le cime di rapa, le briciole e la colatura di alici, e mescolate per distribuire bene il condimento.
  • Distribuite uno strato di pasta in quattro terrine individuali, coprite con qualche fetta di provolone e ripetete la sequenza degli strati fino a esaurire gli ingredienti.
    Infornate a 200° C e fate cuocere per 5 minuti.
  • Levate e servite.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti