}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.

Lasagna ai cardi con pecorino romano.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on venerdì 6 marzo 2015 | 15:04:00

Ingredienti: per 6 persone

    Cardi gobbi già mondati 800 g
    Fontina 300 g
    Pecorino romano 50 g
    Brodo vegetale 1,6 l
    Rosmarino 1 rametto
    Burro q.b.
    Sale e pepe q.b.

    Per la pasta:

    Farina 150 g
    Uova 2
    Latte 100 ml
    Noce moscata q.b.
    Sale q.b.

    Per la besciamella:

    Latte 1,5 l
    Farina 100 g
    Burro 100 g
    Grana grattugiato 200 g
    Sale q.b.

    La lasagna ai cardi è un piatto assolutamente da provare.

    Il sapore amarognolo dei cardi e la besciamella creano un abbinamento tutto da gustare.

    Lasagna ai cardi

    Preparazione: 15’

    Cottura: 45’

    • Per la pasta:
    • Disponete la farina a fontana, unite al centro le uova e aggiungete un pizzico di sale e una grattugiata di noce moscata.
    • Iniziate a impastare, aggiungendo man mano il latte a filo.
    • Lavorate energicamente fino a ottenere un impasto liscio e compatto.
    • Formate una palla, coprite e fate riposare in frigorifero per 1 ora.
    • Nel frattempo lessate i cardi, tagliati a pezzetti piccoli, nel brodo vegetale.
    • Profumate con il rosmarino e regolate di sale e di pepe.
    • Quando il brodo si sarà ritirato del tutto, spegnete e tenete da parte.
    • Trascorso il tempo di riposo, stendete la sfoglia allo spessore di 1 mm e ricavate tanti rettangoli (20x10 cm).
    • Lessateli in acqua bollente e salata, scolateli e fateli raffreddare su un canovaccio pulito e asciutto.
    • Per la besciamella:
    • In una casseruola fate sciogliere il burro, unite la farina e mescolate energicamente con una frusta.
    • Aggiungete il latte bollente e continuate a mescolare, fino ad addensamento.
    • Togliete dal fuoco, fate intiepidire, regolate di sale e unite il grana.
    • Imburrate una pirofila da forno, velate con la besciamella e fate uno strato con la sfoglia; condite con i cardi e la fontina, tagliata a dadini.
    • Proseguite a realizzare gli strati fino a esaurimento degli ingredienti e terminando con la sfoglia.
    • Guarnite con la fontina rimanente, il pecorino grattugiato e infornate a 180° C per circa 40 minuti (gli ultimi 5 minuti accendete il grill).
    • Sfornate, fate riposare per almeno 20 minuti e poi servite.

     Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

    SHARE

    A proposito di: Maia Susana Diaz

    Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

    0 commenti :

    Posta un commento

    vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

    I miei preferiti