}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » » Bloody Mary con ostriche.

Bloody Mary con ostriche.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il domenica 15 marzo 2015 | 16:54:00

Ingredienti: per 6 persone

    Passata di datterino rosso 200 g
    Vodka 20 cl
    Cipolla 1
    Cetriolo 1
    Succo di limone 1
    Salsa Worcestershire 1 cucchiaio
    Tabasco 4 gocce
    Sedano 4 coste
    Ostriche 8
    Olio extravergine di oliva q.b.
    Sale q.b.
    Pepe q.b.

    Se siete amanti dei cocktail non potete non saper preparare il cocktail dei cocktail: il Bloody Mary. Una bevanda a base di pomodoro, arricchita in questa versione"raffinata" dal sapore particolare delle ostriche.

    Vi proponiamo quindi una variante del classico Bloody Mary, da preparare con le ostriche. Naturalmente non può mancare il protagonista del Bloody Mary: il pomodoro.  Per il nostro Bloody Mary abbiamo garantito la qualità dei prodotti, utilizzando la passata di pomodoro datterino Così Com'è.

     

    Bloody Mary con ostriche

    Preparazione:

    • Sbucciate il cetriolo, tagliatelo a metà nel senso della lunghezza ed eliminate i semi con uno scavino.
    • Lavate il sedano e asciugatelo.
    • Ritagliate la parte superiore, circa 8-10 cm, che vi servirà per la guarnizione finale. Le parti restanti tritatele grossolanamente.
    • Nel boccale di un frullatore raccogliete la cipolla tritata, la polpa di cetriolo e il sedano tritato.
    • Versate la passata, condite con un pizzico di sale e di pepe, un filo di olio e frullate fino a ottenere una crema fluida e omogenea.
    • Versate metà succo in una ciotola; distribuite quello restante negli stampini per i cubetti di ghiaccio e mettete in freezer.
    • Aggiungete al succo di pomodoro la vodka, il tabasco, il succo di limone e la salsa Worcestershire e amalgamate.
    • Coprite e trasferite in frigorifero fino al momento di servire.
    • Con l'apposito coltellino aprite le ostriche e togliete delicatamente il mollusco interno.
    • Versate il succo di pomodoro nei tumbler, aggiungete qualche cubetto di ghiaccio al pomodoro e le ostriche, e guarnite con i gambi di sedano.

     Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

    CONDIVIDI

    A proposito di: Maia Susana Diaz

    Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

    0 commenti :

    Posta un commento

    Archivio Ricette

    vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

    I miei preferiti