}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Cestini di lenticchie e cicoria.

Cestini di lenticchie e cicoria.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il sabato 14 marzo 2015 | 12:44:00

Ingredienti: per 4 persone

    Cicoria 2 cespi
    Lenticchie cotte al vapore 300 g
    Brodo vegetale 1 mestolino
    Aglio 1 spicchio
    Prezzemolo 1 ciuffo
    Parmigiano reggiano 60 g
    Acciughe 3
    Peperoncino 1 pezzetto
    Pomodorini datterino giallo in succo 8
    Pangrattato q.b.
    Olio extravergine di oliva q.b.
    Sale q.b.

    Portiamo in tavola la fantasia con questi sfiziosi cestini di lenticchie e cicoria. Le lenticchie, ingrediente principe delle festività natalizie, sono uno tra i legumi migliori per assaporare piatti nuovi e gustosi, ricchi di fibre, sali minerali e vitamine.

    Simbolo di soldi e fortuna, questi legumi sono ideali per preparare dei simpatici cestini di lenticchie racchiusi dalla cicoria e resi unici dal sapore dei pomodori datterini gialli Così Com'è.

    Vi presentiamo subito questa facile ricetta, ideale da servire come antipasto di Capodanno ma anche per un'occasione informale.

     

    Cestini di lenticchie e cicoria

    Preparazione: 20’

    Cottura: 30’

    • Portiamo in tavola la fantasia con questi sfiziosi cestini di lenticchie e cicoria.
    • Le lenticchie, ingrediente principe delle festività natalizie, sono uno tra i legumi migliori per assaporare piatti nuovi e gustosi, ricchi di fibre, sali minerali e vitamine.
    • Simbolo di soldi e fortuna, questi legumi sono ideali per preparare dei simpatici cestini di lenticchie racchiusi dalla cicoria e resi unici dal sapore dei pomodori datterini gialli Così Com'è.
    • Vi presentiamo subito questa facile ricetta, ideale da servire come antipasto di Capodanno ma anche per un'occasione informale.
    • Pulite la cicoria. In un frullatore mettete il prezzemolo e il parmigiano, e frullate; aggiungete le lenticchie con il brodo vegetale, 2 cucchiai di olio e un pizzico di sale: dovete ottenere una purea consistente ma non troppo compatta.
    • Sempre nel frullatore versate altri 2 cucchiai di olio con le acciughe, l'aglio e il peperoncino, e frullate ancora.
    • Scottate la cicoria, senza romperla, in acqua bollente per pochi minuti; scolatela e lasciate intiepidire.
    • Formate dei cestini usando 4 gambi di catalogna, arrotolandole su se stesse (otterrete circa 8 cestini).
    • Farcite il centro di ogni cestino con la purea di lenticchie e adagiatevi sopra, pressando leggermente, un pomodorino giallo leggermente sgocciolato.
    • Ungete leggermente una pirofila e sistematevi i cestini di cicoria.
    • Irrorate con la salsina di acciughe preparata, cospargete con un velo di pangrattato e gratinate in forno per pochi minuti. Servite.

     Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

    CONDIVIDI

    A proposito di: Maia Susana Diaz

    Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

    0 commenti :

    Posta un commento

    Archivio Ricette

    vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

    I miei preferiti