}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » » Parmigiana di rapa zucchine e polpette di gamberi.

Parmigiana di rapa zucchine e polpette di gamberi.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il giovedì 18 settembre 2014 | 14:01:00

Ingredienti: per 4 persone.

Per l'impasto:

Farina 500 g
Acqua 100 g
Latte 175 g
sale 10 g
Olio evo 20 g
Lievito compresso 5 g

Per farcire:

Pomodoro 200 g
Mozzarella 200 g
Foglie di basilico 10
Origano q.b.

Sbizzarrite la fantasia con la parmigiana di rapa zucchine e polpette di gamberi.

Un’interpretazione davvero unica della classica parmigiana e soprattutto unica.

Parmigiana di rapa zucchine e polpette di gamberi

Preparazione: 30’

Cottura: 20’

  • Sciacquate la rapa, pelatela e, con l’aiuto di una mandolina, tagliatela a fette sottilissime; passatele nella farina e poi friggetele in abbondante olio di semi ben caldo.
  • Quando saranno ben dorate, scolatele e fatele asciugare su carta assorbente da cucina.
  • Sciacquate le zucchine, spuntatele e, sempre con una mandolina, tagliatele a rondelle sottili.
  • Passatele nella farina e poi friggetele in abbondante olio di semi ben caldo.
  • Quando saranno ben dorate, scolatele e fatele asciugare su carta assorbente da cucina.
  • Lessate le patate in abbondante acqua salata, sbucciatele e con uno schiacciapatate schiacciatele, raccogliendo la purea direttamente in una ciotola.
  • Aggiungete  il prezzemolo tritato, i gamberi sminuzzati, l’uovo, una manciata di  pangrattato e un pizzico di sale e di pepe.
  • Amalgamate e formate tante polpettine.
  • Passate le polpettine nella farina e friggetele nell’olio di semi ben caldo.
  • Quando saranno ben dorate, scolatele e fatele asciugare su carta assorbente da cucina.
  • In una pirofila da forno disponete uno strato di zucchine, uno di polpettine e infine uno di rape.
  • Proseguite a realizzare gli strati fino a esaurimento degli ingredienti.
  • Aggiustate la panna con un pizzico di sale e di pepe e versatela sulla superficie della parmigiana.
  • Infornate a 200 °C e fate cuocere per circa 20 minuti.
  • Sfornate, lasciate intiepidire e servite.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti