}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Fregola con vongole e pomodori secchi.

Fregola con vongole e pomodori secchi.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on mercoledì 10 settembre 2014 | 14:08:00

Ingredienti:

Fregola sarda 200 g
Aglio 1 spicchio
Prezzemolo 1 mazzo
Olio extravergine di oliva q.b.
Scalogno 1
Pomodori secchi 50 g
Vongole 100 g
Vino bianco 1 bicchiere
Formaggio spalmabile 200 g
Erba cipollina fresca 1 mazzetto
Mollica di pane fresco 40 g
Burro 20 g
Sale q.b.
Peperoncino q.b.

Il procedimento con cui si produce la fregola è patrimonio della tradizione sarda. In alcune zone si è mantenuto il rito di preparare questa pasta in casa, con un sapiente movimento circolare delle mani. Oggi è possibile trovare la fregola anche commercializzata da alcuni produttori locali. La fregola sarda è cucinata in diverse ricette tradizionali dell’isola: in particolare è preparata con le vongole o le arselle.

Fregola con vongole e pomodori secchi

Preparazione: 30’

Cottura: 15’

  • Aprite le vongole in una padella con olio, vino, gambi di prezzemolo ed aglio.
  • Nel frattempo tritate scalogno ed aglio e rosolate con olio.
  • Unite i pomodori secchi e la fregola, tostate e bagnate con vino bianco.
  • Una volta evaporato il vino, unite acqua fino a coprire la fregola, cuocete per 10-12 minuti come fosse un risotto, possibilmente bagnando con l'acqua, ben filtrata, ricavata dalla cottura delle vongole.
  • A parte lavorate il formaggio spalmabile con olio ed erba cipollina tritata e lasciate da parte.
  • Impiattate la fregola dopo aver unito le vongole e mantecato con olio e prezzemolo.
  • Poi al centro del piatto unite una quenelle di formaggio spalmabile.
  • Infine sciogliete il burro in padella, unite la mollica tritata e fatela dorare.
  • Guarnire il piatto con le briciole di pane croccante.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull'immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti